Archivio sentenze interessanti

Sentenze in materia d'immigrazione e regolarizzazione selezionate e commentate dai volontari dello Sportello Legale

Anno 2014

N.02/2014 - Scarica il pdf

 

1) TAR Lombardia n. 2914 del 23 dicembre 2013 – istanza di rilascio del permesso di soggiorno per attesa occupazione – diniego per superamento del periodo massimo di disoccupazione – assenza di documentazione attestante l’instaurazione di un nuovo rapporto di lavoro – legittimità del rigetto

2) TAR Lombardia n. 2910 del 20 dicembre 2013 – istanza di rinnovo di permesso di soggiorno – rifiuto motivato dalla presenza di una condanna penale – formulazione del giudizio di pericolosità sociale – legittimità del rifiuto

3) TAR Lombardia n. 2896 del 20 dicembre 2013 – emersione 2012 – illegittimità del silenzio-inadempimento serbato dall’amministrazione – obbligo in capo a quest’ultima di procedere con l’adozione di un provvedimento espresso

4) TAR Lombardia n. 2894 del 20 dicembre 2013 – emersione 2012 – illegittimità del silenzio-inadempimento serbato dall’amministrazione – obbligo in capo a quest’ultima di procedere con l’adozione di un provvedimento espresso

5) TAR Lombardia n. 2893 del 20 dicembre 2013 – emersione 2012 – rigetto della domanda a causa della presenza di una espulsione comminata per pericolosità sociale – legittimità del rigetto

6) TAR Lombardia n. 2862 del 18 dicembre 2013 – istanza di rinnovo del permesso di soggiorno per lavoro subordinato – rifiuto motivato dalla presenza di una condanna per furto aggravato e dalla mancanza di redditi adeguati – omessa valutazione del quadro d’insieme del ricorrente – illegittimità del rifiuto

7) TAR Lombardia n. 2861 del 18 dicembre 2013 – istanza di rinnovo del permesso di soggiorno – rifiuto motivato dalla tardività dell’istanza, dai precedenti di polizia e dall’assenza di redditi adeguati – erroneità del quadro istruttorio e interpretativo assunto dall’amministrazione – illegittimità del rifiuto

8) TAR Lombardia n. 2825 del 12 dicembre 2013 – domanda di conversione da famiglia ad autonomo – rigetto motivato dall’intervenuta revoca del permesso per famiglia – legittimità del diniego

9) TAR Lombardia n. 2684 del 3 dicembre 2013 – emersione 2012 – illegittimità del silenzio-inadempimento serbato dall’amministrazione – obbligo in capo a quest’ultima di procedere con l’adozione di un provvedimento espresso

10) TAR Lombardia n. 2667 del 3 dicembre 2013 – rinnovo del permesso di soggiorno – rifiuto motivato dal superamento del periodo massimo di permanenza all’estero – documentazione giustificativa prodotta dalla parte – onere in capo all’amministrazione di dare seguito al dovere di soccorso istruttorio – assenza di tale condotta – illegittimità del rifiuto

11) TAR Lombardia n. 2663 del 3 dicembre 2013 – istanza di rinnovo del permesso di soggiorno – rifiuto motivato dal superamento del periodo massimo di permanenza all’estero – documentazione giustificativa prodotta dalla parte ma non tradotta né legalizzata – obbligo da parte dell’amministrazione di dare seguito al soccorso istruttorio – inerzia dell’amministrazione - illegittimità del rifiuto

12) TAR Lombardia n. 2647 del 2 dicembre 2013 – revoca del permesso di soggiorno per lungo soggiornanti e rigetto dell’istanza di aggiornamento dello stesso – omessa valutazione in ordine alla possibilità di rilasciare un permesso di soggiorno ordinario – illegittimità dell’operato dell’amministrazione

N.01/2014 - Scarica il pdf

 

1) Tribunale Ordinario di Milano del 13 dicembre 2013

2) Corte di cassazione n. 27330 del 5 dicembre 2013 – allontanamento dall’Italia del minore extracomunitario irregolare – autorizzazione ex art. 31, comma 3, TU

3) Giudice di pace di Bari del 7 dicembre 2013 – decreto di respingimento adottato dalla Polizia di frontiera – carenza dei requisiti di forma e sostanza oltre che della motivazione – illegittimità del decreto

4) Consiglio di Stato n. 5918 del 10 dicembre 2013 – revoca del permesso di soggiorno a causa dell’inesistenza dell’attività di lavoro – giudicato penale che ha mandato assolto l’interessato – erroneità del quadro istruttorio assunto dalla Questura - illegittimità della revoca

5) Consiglio di Stato n. 5914 del 10 dicembre 2013 – permesso di soggiorno per motivi di protezione sociale – revoca del titolo a seguito dell’abbandono del programma di protezione e inserimento – legittimità della revoca

6) TAR Emilia Romagna n. 756 del 21 novembre 2013 – emersione 2012 – rigetto della domanda per carenza di documentazione attestante la presenza in Italia ante 31 dicembre 2011 – legittimità del rigetto

7) TAR Emilia Romagna n. 749 del 20 novembre 2013 – diniego del rinnovo del permesso di soggiorno per carenza del requisito reddituale – produzione di documentazione medica attestante la presenza di una grave malattia – omessa considerazione del fattore esimente – illegittimità del diniego

8) TAR Lazio n. 10012 del 25 novembre 2013 – istanza di conversione del permesso di soggiorno da stagionale a subordinato – rigetto motivato dal mancato rientro nel paese d’origine – erroneità del quadro interpretativo assunto dalla Questura – illegittimità del rigetto

9) TAR Marche n. 834 del 13 novembre 2013 – rinnovo del permesso di soggiorno per lavoro autonomo – rifiuto per presenza di condanna in materia di stupefacenti – erroneo inquadramento normativo della fattispecie delittuosa – omessa valutazione della pericolosità sociale – illegittimità del rifiuto

10) TAR Marche n. 815 dell’8 novembre 2013 – emersione 2012 – rigetto della domanda per cause imputabili esclusivamente al datore di lavoro – introduzione delle modifiche apportate dal decreto legge n. 76 del 2013 – illegittimità del rigetto

11) TAR Piemonte n. 1256 del 22 novembre 2013 – emersione 2012 – fittizietà del rapporto di lavoro indicato in domanda – legittimità del rigetto


Anno 2013

N.38/2013 - Scarica il pdf

 

1)    Corte di cassazione n. 26573 del 23 novembre 2013 - diniego di permesso di soggiorno per motivi familiari - valutazione pericolosità sociale

2)    Corte di cassazione n. 25873 del 18 novembre 2013 – cittadina nigeriana fuggita dal proprio paese al fine di sottrarsi a un matrimonio combinato – sussistenza dello status di protezione sussidiaria

3)    Tribunale di Torino del 4 ottobre 2013 – cittadino pakistano – rischio di essere esposto ad una vendetta da parte dei gruppi terroristici attivi nella zona che avrebbero già colpito il fratello – riconoscimento della protezione sussidiaria

4)    Tribunale di Trieste del 12 novembre 2013 – cittadino iraniano condannato alla fustigazione in pubblico a causa della consumazione di vino – riconoscimento della protezione sussidiaria

5)    Consiglio di Stato n. 5572 del 22 novembre 2013 – emersione 2009 – condanna per reato di clandestinità – espulsione sostitutiva della pena adottata dal giudice di pace – fattore ostativo ai fini del rilascio del permesso di soggiorno – legittimità del rigetto

6)    Consiglio di Stato n. 5126 del 21 ottobre 2013 – allontanamento di cittadino comunitario – definitività del provvedimento per tardiva impugnazione – richiesta di riesame – rifiuto dell’amministrazione a riconsiderare il proprio operato – impugnazione del rifiuto – soccombenza del ricorrente

7)    Consiglio di Stato n. 5072 del 18 ottobre 2013 – domanda di rilascio del primo permesso di soggiorno – uscita dal territorio nazionale con richiesta del visto di reingresso diciannove mesi dopo – legittimità del rigetto della domanda

8)    TAR Lazio n. 9815 del 15 novembre 2013 – richiesta di cittadinanza italiana – rigetto per carenza del requisito reddituale – omessa presa in considerazione del superamento della soglia reddituale minima prodotta dal ricorrente in sede di memoria difensiva su preavviso di rigetto – illegittimità dell’operato dell’amministrazione

9)    TAR Lazio n. 9813 del 15 novembre 2013 – domanda di rinnovo di permesso di soggiorno – rifiuto opposto alla parte a seguito di condanna in materia di stupefacenti – provvedimento di riabilitazione intervenuto dopo l’adozione del rifiuto ma prima della notifica di quest’ultimo – illegittimità del rifiuto

10)    TAR Puglia – sezione di Lecce n. 2295 del 14 novembre 2013 – domanda di rilascio del permesso di soggiorno per studio – rigetto assunto sul mancato rispetto dei requisiti richiamati dall’art. 32 del T.U. – carenza del quadro istruttorio assunto dalla Questura – illegittimità del rigetto


N.37/2013 - Scarica il pdf

 

1)    Giudice di pace di Ravenna del 14 novembre 2013 – provvedimento di espulsione adottato a seguito di visita auxologica, dalla quale sarebbe emersa un’età anagrafica di 18 anni dell’espellendo – quadro probatorio non sempre pienamente attendibile sulla scorta della letteratura medico-scientifica – predominanza del certificato di nascita che attesta invece la minore età

2)    TAR Lazio n. 10146 del 27 novembre 2013 – domanda di conversione del permesso di soggiorno da motivi religiosi a lavoro autonomo – rigetto motivato dalla mancata previsione normativa – erroneità dell’interpretazione seguita dall’amministrazione

3)    TAR Lazio n. 9972 del 21 novembre 2013 – emersione 2009 – carenza del requisito reddituale in capo al datore di lavoro – legittimità del rigetto della domanda di emersione

4)    TAR Lazio n. 9804 del 15 novembre 2013 – procedimento per il riconoscimento del diritto d’asilo – illegittimità del diniego della domanda di richiesta di accesso agli atti

5)    TAR Lombardia n. 2609 del 22 novembre 2013 – emersione 2012 – illegittimità del silenzio - inadempimento

6)    TAR Lombardia n. 2584 del 21 novembre 2013 – domanda di rinnovo del permesso di soggiorno per lavoro subordinato – rifiuto motivato dalla carenza del requisito reddituale – insufficienza del quadro istruttorio assunto dall’amministrazione ai fini dell’esame della pratica – illegittimità del rifiuto

7)    TAR Toscana n. 1613 del 26 novembre 2013 – domanda di rinnovo del permesso di soggiorno per lavoro subordinato – rifiuto per insussistenza del requisito reddituale – valutazione rivolta al passato e non invece proiettata al contesto attuale – illegittimità del rifiuto

8)    TAR Toscana n. 1575 del 20 novembre 2013 – emersione 2012 – rigetto della domanda a causa dell’irregolarità della documentazione prodotta, a corredo dell’istanza, rivelatasi poi falsa – legittimità del rigetto

9)    TAR Toscana n. 1547 dell’11 novembre 2013 – decreto flussi – domanda di richiesta di nulla osta al lavoro domestico – rigetto per carenza reddituale del datore di lavoro – mancata considerazione dei redditi del coniuge ai fini del raggiungimento della soglia stabilita – illegittimità del rigetto

10)    TAR Toscana n. 1527 dell’11 novembre 2013 – domanda di conversione del permesso di soggiorno da lavoro stagionale a lavoro subordinato – rigetto motivato dalla mancata acquisizione della disponibilità della quota – adempimento di spettanza dell’amministrazione e non della parte – illegittimità del rigetto


N.36/2013 - Scarica il pdf

 

1)    Corte d’appello di Venezia del 5 settembre 2013 – richiesta permesso di soggiorno CE per lungo soggiornanti per familiare – rifiuto motivato dalla mancata permanenza quinquennale -erroneità dell’interpretazione della norma – illegittimità del rifiuto

2)    Tribunale di Firenze del 6 novembre 2013 – cittadino siriano privo di permesso di soggiorno in procinto di coniugarsi con cittadina italiana – interruzione della celebrazione del matrimonio da parte della polizia – configurazione di condotta discriminatoria 

3)    Tribunale di Genova del 19 ottobre 2013 – domanda di rinnovo di permesso di soggiorno per coesione familiare con coniuge italiana – rifiuto motivato unicamente dal richiamo delle condanne – obbligo di formulare il giudizio di pericolosità sociale – illegittimità del rifiuto

4)    Consiglio di Stato n. 5034 del 16 ottobre 2013 – rinnovo permesso di soggiorno per lavoro subordinato – rifiuto motivato dalla fittizietà del rapporto di lavoro – legittimità del rifiuto

5)    16 ottobre 2013 – permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo – revoca a seguito di giudizio di pericolosità sociale nel quale sono state tenute conto anche sentenze di condanna di particolare gravità – legittimità della revoca

6)    Consiglio di Stato n. 4516 del 12 settembre 2013 – cittadina straniera entrata, al di fuori delle quote, quale lavoratrice qualificata ex art. 27, TU – richiesta di permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo – diniego motivato dal fatto che l’attuale datrice di lavoro è diversa da quella per la quale era stata ottenuta l’autorizzazione all’ingresso – erroneità dell’interpretazione seguita dall’amministrazione – illegittimità del diniego 

7)    TAR Emilia Romagna n. 763 del 7 novembre 2013 – emersione 2012 – rigetto della domanda per mancata dimostrazione della presenza ante 31 dicembre 2011 – legittimità del rigetto

8)    TAR Lazio n. 9856 del 18 novembre 2013 – emersione 2009 – domanda rigettata per falsità dell’idoneità alloggiativa – interpretazione della norma erroneamente intesa in senso estensivo – illegittimità del rigetto

9)    TAR Marche n. 789 del 30 ottobre 2013 – domanda di rinnovo del permesso di soggiorno – rifiuto motivato dal mancato possesso della soglia reddituale minima pari all’importo dell’assegno sociale – parametro di riferimento che l’ordinamento non prevede con riguardo al rinnovo del permesso di soggiorno ordinario – illegittimità del rifiuto

10)    TAR Piemonte n. 1129 del 25 ottobre 2013 – emersione 2012 – rigetto della domanda a seguito dell’accertata inesistenza del rapporto di lavoro – legittimità del rigetto


N.35/2013 - Scarica il pdf

 

1)    Corte di cassazione n. 13172 del 28 maggio 2013 – richiedente asilo proveniente dalla regione del Darfur – mancato recepimento, da parte della legislazione nazionale, dell’art. 8 della Direttiva 2004/83/CE 
2)    Tribunale di Genova del 29 febbraio 2012 – domanda di cittadinanza a seguito di matrimonio con cittadino italiano – tardiva pronuncia ostativa oltre il termine consentito dalla norma – posizione di diritto soggettivo in capo al richiedente
3)    Tribunale di Milano del 21 ottobre 2013 – richiedente asilo di cittadinanza nigeriana – riconoscimento dello status di protezione sussidiaria
4)    Tribunale di Trieste del 6 maggio 2013 – richiedente asilo di cittadinanza ghanese proveniente dalla Libia – riconoscimento della protezione umanitaria
5)    TAR Lazio n. 8663 del 7 ottobre 2013 – domanda di cittadinanza italiana – rigetto motivato sulla carenza del requisito reddituale – legittimità del rigetto
6)    TAR Lombardia n. 2342 del 22 ottobre 2013 – domanda di rinnovo di permesso per lavoro subordinato – rifiuto motivato dalla fittizietà del rapporto di lavoro e dalla carenza del requisito reddituale – legittimità del rifiuto
7)    TAR Lombardia n. 2225 del 7 ottobre 2013 – istanza di rinnovo di permesso di soggiorno – rigetto motivato dalla condanna in materia di stupefacenti – ipotesi attenuata – omessa valutazione della situazione familiare – illegittimità del rigetto
8)    TAR Lombardia n. 2203 del 25 settembre 2013 – domanda di rilascio del permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo – rigetto della domanda e contestuale diniego del rinnovo del permesso di soggiorno ordinario a causa dell’assenza dal territorio nazionale oltre il limite fissato dalla norma – produzione della documentazione giustificativa non tradotta e legalizzata – obbligo da parte dell’amministrazione di dare corso all’istituto del dovere di soccorso istruttorio – illegittimità del rigetto
9)    TAR Lombardia n. 1968 del 25 luglio 2013 – rilascio di permesso di soggiorno per cure mediche – ininfluenza della situazione reddituale e dei precedenti di polizia
10)    TAR Lombardia n. 1965 del 25 luglio 2013 – domanda di rinnovo del permesso di soggiorno per lavoro subordinato – dichiarazione di disponibilità all’assunzione e contratto di lavoro a tempo pieno – illegittimità del provvedimento di rifiuto


N.34/2013 - Scarica il pdf

 

1)    Corte di cassazione n. 22305 del 27 settembre 2013 – espulsione cittadino extracomunitario coniugato secondo il rito ROM – convivenza more uxorio
2)    Corte di cassazione n. 21796 del 24 settembre 2012 – rigetto opposizione all’espulsione – pericolosità sociale dello straniero fondata sulla commissione del reato di maltrattamenti in famiglia
3)    Consiglio di Stato n. 4685 del 24 settembre 2013 – emersione 2009 – rigetto della domanda per presenza di condanne in materia di stupefacenti – riabilitazione – illegittimità del rigetto
4)    Consiglio di Stato n. 4539 del 13 settembre 2013 – permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo – revoca a seguito di condanna per reati di rapina, lesione personale e porto d’armi – obbligo di formulare il giudizio di pericolosità sociale – illegittimità della revoca
5)    TAR Abruzzo n. 468 del 2 ottobre 2013 – emersione 2012 – rigetto della domanda – incomprensibilità delle motivazioni del rigetto – illegittimità del diniego
6)    TAR Lombardia – sezione staccata di Brescia n. 826 dell’8 ottobre 2013 – istanza di rinnovo del permesso di soggiorno per residenza elettiva – illegittimità del rifiuto per carenza di attività istruttoria
7)    TAR Lombardia – sezione staccata di Brescia n. 822 del 7 ottobre 2013 – emersione 2009 – rigetto della domanda di rilascio del permesso di soggiorno per condanna ostativa – applicazione della sentenza della Corte costituzionale n. 172/2012 – illegittimità del rigetto
8)    TAR Piemonte n. 1056 del 9 ottobre 2013 – domanda di rilascio del permesso di soggiorno CE per lungo soggiornanti – diniego fondato sul fatto che il richiedente risultava titolare di un contratto di lavoro a tempo determinato – errata interpretazione della norma adottata dalla Questura – illegittimità del rigetto
9)    TAR Puglia n. 1913 del 13 settembre 2013 – istanza di conversione del permesso di soggiorno da giustizia a lavoro autonomo – rigetto per insussistenza della norma di riferimento – legittimità del rigetto
10)    TAR Umbria n. 403 dell’1 agosto 2013 – emersione 2012 – rigetto della domanda per insussistenza del rapporto di lavoro – legittimità del rigetto


N.33/2013 - Scarica il pdf

 

1)    Ordinanza del Tribunale di Milano del 23 aprile 2013
2)    Ordinanza del Tribunale di Milano del 17 aprile 2013
3)    Ordinanza del Tribunale di Milano del 24 luglio 2013
4)    Ordinanza del Tribunale di Milano del 30 luglio 2013
5)    TAR Lombardia – sezione staccata di Brescia n. 817 del 2013 – emersione 2012 – archiviazione della domanda a causa di due periodi di allontanamento della cittadina straniera nell’anno 2012 – individuazione dei motivi che hanno indotto la cittadina ad allontanarsi dal territorio nazionale – fondata ragionevolezza di detti motivi tale da non compromettere la prosecuzione del rapporto di lavoro – illegittimità dell’archiviazione
6)    TAR Campania n. 3603 dell’11 luglio 2013 – richiesta di conversione del permesso di soggiorno da umanitario a lavoro subordinato – cittadinanza diversa da quella declinata all’atto del rilascio del permesso umanitario – legittimità del rigetto
7)    TAR Campania n. 3591 dell’11 luglio 2013 – revoca del nulla osta al lavoro subordinato domestico motivata dall’essere risultata falsa la delega esibita per il ritiro dello stesso – carenza del quadro istruttorio – illegittimità della revoca
8)    TAR Emilia Romagna n. 595 del 29 agosto 2013 – emersione 2012 – prova della presenza ante 31 dicembre 2011 – documentazione non promanante da parte pubblica – legittimità del rigetto della domanda
9)    TAR Lombardia – sezione staccata di Brescia n. 785 del 23 settembre 2013 – rinnovo permesso per lavoro subordinato – rifiuto motivato dalla carenza della documentazione istruttoria (bollettini INPS e visura camerale della ditta) – non imputabilità al lavoratore di adempimenti che sono a carico del datore quali quelli contributivi – obbligo di effettuare mirati accessi esterni presso la sede dell’azienda al fine di accertare la natura fittizia del rapporto di lavoro e non limitarsi unicamente al controllo sulle evidenze cartacee – illegittimità del rifiuto
10)    TAR Marche n. 647 del 25 settembre 2013 – domanda di rilascio del permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo – rigetto fondato sulla carenza del requisito reddituale – erroneità del parametro di valutazione seguito dalla Questura nel valutare i redditi pregressi e non, invece, quelli futuri – illegittimità del rigetto
11)    TAR Marche n. 646 del 25 settembre 2013 – emersione 2012 – regolarizzazione di 2 unità a titolo di rapporto di lavoro non domestico – carenza del requisito reddituale in capo al datore di lavoro – legittimità del rigetto
12)    TAR Marche n. 644 del 25 settembre 2013 – emersione 2009 – permesso di soggiorno rilasciato a seguito di esito positivo della domanda di emersione – revoca di detto permesso a seguito di procedimenti penali a carico del datore di lavoro – illegittimità della revoca
13)    TAR Marche n. 643 del 25 settembre 2013 – domanda di conversione del permesso di soggiorno da stagionale a lavoro subordinato – rigetto motivato dalla mancata richiesta della quota – obbligo in capo all’amministrazione di verificare “ora per allora” la capienza della quota – illegittimità del rigetto
14)    TAR Marche n. 638 del 13 settembre 2013 – emersione 2012 – rigetto della domanda a seguito di segnalazione Schengen – illegittimità del rigetto


N.32/2013 - Scarica il pdf

 

1)    Corte di cassazione n. 40359 del 30 settembre 2013 – ingresso e permanenza illegale nel territorio dello Stato
2)    Tribunale di Milano del 25 giugno 2013 – richiesta di rilascio della carta di soggiorno per familiari di cittadino comunitario – rigetto a causa della carenza del requisito reddituale del coniuge comunitario – illegittimità del rigetto
3)    Consiglio di Stato n. 4545 del 13 settembre 2013 – diniego di conversione del permesso di soggiorno da minore età a lavoro subordinato – illegittimità del diniego
4)    Consiglio di Stato n. 4543 del 13 settembre 2013 – atti di respingimento – posizione giuridica dei soggetti incisi da tali atti – interesse a ricorrere da parte di datore di lavoro beneficiario del nulla osta
5)    Consiglio di Stato n. 4542 del 13 settembre 2013 – rinnovo di permesso di soggiorno – rifiuto a seguito di condanna per spaccio di stupefacenti – legittimità del rifiuto
6)    Consiglio di Stato n. 4540 del 13 settembre 2013 – istanza di conversione del permesso di soggiorno da studio a lavoro subordinato – rigetto a seguito di cessazione dall’attività del datore di lavoro – inapplicabilità dell’ipotesi di ottenere il permesso per attesa occupazione – legittimità del rigetto
7)    Consiglio di Stato n. 4528 del 12 settembre 2013 – domanda di cittadinanza italiana – rigetto fondato su nota informativa dalla quale sarebbero emersi elementi di sicurezza per la Repubblica – permanenza ormai ventennale sul territorio italiano tale da denotare, da parte del richiedente, un compiuto percorso di integrazione sociale – illegittimità del rigetto
8)    Consiglio di Stato n. 4526 del 12 settembre 2013 – domanda di cittadinanza italiana – pronuncia di accertamento avverso il silenzio rifiuto dell’amministrazione – provvedimento di concessione della cittadinanza emesso nel frattempo ma non comunicato al giudice di primo grado – obbligo da parte di quest’ultimo di sancire comunque l’illegittimità del silenzio rifiuto
9)    Consiglio di Stato n. 4524 del 12 settembre 2013 – diniego di aggiornamento permesso CE di lungo periodo a causa di condanna per reato inerente gli stupefacenti – legittimità del diniego
10)    Consiglio di Stato n. 4522 del 12 settembre 2013 – diniego di rinnovo di permesso per lavoro autonomo a seguito di condanna in materia di diritti d’autore – omessa valutazione dei fattori temperanti di cui all’art. 5, comma 5, ultimo periodo, del D.Lgs. n. 286/1998 – illegittimità del diniego


N.31/2013 - Scarica il pdf

 

1)    Corte di cassazione n. 21108 del 16 settembre 2013 – minore extracomunitario in stato di abbandono affidato in kafalah a cittadino italiano – visto d’ingresso per ricongiungimento familiare – nulla osta
2)    Corte di cassazione n. 20331 del 4 settembre 2013 - l’opposizione al decreto di espulsione davanti al giudice ordinario non può fondarsi su motivi attinenti al mancato rilascio o rinnovo del permesso di soggiorno
3)    Corte di cassazione n. 25607 dell’11 giugno 2013 – assunzione di lavoratori senza permesso di soggiorno
4)    Tribunale di Firenze del 9 luglio 2013 - accertamento della sussistenza delle condizioni per l'acquisto della cittadinanza italiana - residenza ed iscrizione anagrafica dei genitori stranieri al momento della nascita del figlio
5)    Tribunale di Roma del 14 giugno 2013 – dichiarazione cittadinanza italiana
6)    Giudice di pace di Milano – decreto di espulsione motivato sulla pericolosità sociale – omessa indicazione dei reati commessi – illegittimità
7)    Consiglio di Stato n. 4259 del 22 agosto 2013 – emersione 2009 – domanda respinta per precedenti penali
8)    Consiglio di Stato n. 4256 del 22 agosto 2013 – rinnovo di permesso di soggiorno – procedimento archiviato per la mancata presentazione del richiedente – assenza della prova formale attestante il ricevimento, da parte di quest’ultimo, del preavviso di rigetto - illegittimità
9)    TAR Lazio n. 8154 del 6 settembre 2013 – class-action pubblica promossa nei confronti del Ministero dell’interno volta ad accertare la lesione diretta concreta ed attuale ai diritti ed agli interessi dei ricorrenti per il mancato rilascio entro i termini di legge del permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo nonché tesa ad ottenere che l’amministrazione si uniformi all’interpretazione normativa nel senso del rilascio di tale titolo anche ai familiari del richiedente, anche ove essi non abbiano ancora compiuto i 5 anni di residenza nel territorio dello Stato – ammissibilità del ricorso unicamente al primo profilo di doglianza
10)    TAR Lazio n. 7458 del 22 luglio 2013 – decreto flussi 2010 – nulla osta respinto per precedenti penali a carico dell’aspirante lavoratrice straniera – divergenza della tipologia di reato fra quello indicato nel diniego e quello effettivamente commesso – condanna comminata in data successiva all’adozione del diniego - illegittimità


N.30/2013 - Scarica il pdf

 

1)    TAR Lazio n. 7864 del 6 agosto 2013 – domanda di cittadinanza italiana – carenza reddituale –sopravvenuti miglioramenti intervenuti dopo l’adozione del diniego – ininfluenza ai fini della gestione del procedimento amministrativo
2)    TAR Lazio n. 7863 del 6 agosto 2013 – emersione 2009 – revoca del permesso di soggiorno a seguito di rinvenimento di due segnalazioni Schengen – obbligo da parte dell’amministrazione di riportare ogni utile elemento che metta il soggetto interessato nelle condizioni di poter contestare la segnalazione dello Stato UE
3)    TAR Lazio n. 7862 del 6 agosto 2013 – rinnovo del permesso di soggiorno per lavoro autonomo – rifiuto disposto per presenza di due precedenti condanne per violazione delle norme sul diritto d’autore – reati risalenti nel tempo – rinnovi precedenti accordati dall’amministrazione pur in vigenza delle suddette condanne - affidamento indotto nel richiedente – illegittimità del rifiuto
4)    TAR Lazio n. 7858 del 6 agosto 2013 – domanda di cittadinanza italiana – rigetto motivato dalla mancata residenza decennale ininterrotta 
5)    TAR Marche n. 586 del 25 luglio 2013 – emersione 2009 – revoca del permesso di soggiorno a causa della denuncia a carico del datore di lavoro per falsa attestazione nella domanda di emersione – assenza di tale motivazione ostativa all’interno dell’art. 5 del T.U.
6)    TAR Marche n. 547 del 5 luglio 2013 – emersione 2012 – rigetto della domanda dovuto alla circostanza dell’aver, il datore di lavoro, licenziato in precedenza un altro lavoratore per il quale aveva ottenuto il nulla osta nei flussi 2010 – erroneo inquadramento di tale fattispecie all’interno di quelle considerate ostative dall’art. 5, comma 4, del D.Lgs. n. 109/2012
7)    TAR Marche n. 543 del 5 luglio 2013 – silenzio-rifiuto a seguito dell’istanza di rinnovo del permesso di soggiorno per protezione sussidiaria – competenza del giudice amministrativo
8)    TAR Marche n. 524 del 4 luglio 2013 – revoca del nulla osta sul presupposto di impossibilità di stipulare il contratto di soggiorno – onere da parte dell’amministrazione di non appiattirsi sulle tesi del solo datore di lavoro bensì di tener conto anche delle ragioni esposte dal lavoratore
9)    TAR Piemonte n. 873 del 12 luglio 2013 – emersione 2009 – annullamento del contratto di soggiorno a seguito di controlli da cui emergeva l’assenza del lavoratore presso il domicilio del datore di lavoro – motivazione carente 
10)    TAR Toscana n. 1207 dell’1 agosto 2013 – emersione 2012 – rigetto della domanda su segnalazione Schengen – obbligo dell’amministrazione di riportare tutti gli elementi idonei, in ordine a detta segnalazione, tali da porre il soggetto interessato nelle condizioni di difendersi con cognizione di causa


N.29/2013 - Scarica il pdf

 

1)    TAR Lombardia n. 2003 del 26 luglio 2013 – rigetto di rinnovo di permesso per protezione sussidiaria – difetto di competenza del giudice amministrativo
2)    TAR Lombardia n. 2000 del 26 luglio 2013 – domanda di rilascio di permesso per motivi umanitari – diniego incentrato su motivi di ordine pubblico senza tener conto delle ragioni di salute 
3)    TAR Lombardia n. 1989 del 26 luglio 2013 – emersione 2009 – rigetto della domanda per asserito superamento del vincolo numerico – errato inquadramento della fattispecie
4)    TAR Lombardia n. 1986 del 18 luglio 2013 – domanda di conversione da famiglia a lavoro – rigetto opposto per pericolosità sociale 
5)    TAR Lombardia n. 1880 del 17 luglio 2013 – emersione 2012 – rigetto della domanda per mancata indicazione del livello di inquadramento del lavoratore
6)    TAR Lombardia n. 1868 del 16 luglio 2013 – annullamento del permesso per lavoro subordinato a seguito di indagini dalle quali sarebbe emersa la fittizietà del rapporto di lavoro – assenza del riscontro processuale – documentazione giustificativa prodotta dal ricorrente
7)    TAR Lombardia n. 1860 del 16 luglio 2013 – istanza di rinnovo di permesso di soggiorno – rifiuto adottato sul presupposto della carenza del requisito reddituale – erroneità del quadro istruttorio assunto dall’amministrazione
8)    TAR Lombardia n. 1760 del 5 luglio 2013 – domanda di conversione del permesso da studio a lavoro – rigetto motivato dall’intervenuta scadenza del titolo al momento della presentazione dell’istanza volta all’ottenimento del nulla osta – erroneità del quadro interpretativo assunto dalla Questura
9)    TAR Lombardia n. 1670 del 28 giugno 2013 – emersione 2012 – diniego della domanda per asserita fittizietà del rapporto di lavoro – erroneo quadro istruttorio assunto dalla Prefettura
10)    TAR Lombardia n. 1666 del 28 giugno 2013 – emersione 2012 – diniego della domanda a causa dell’assenza del titolo di soggiorno di lunga permanenza in capo alla datrice di lavoro


N.28/2013 - Scarica il pdf

 

1)    TAR Emilia Romagna n. 532 del 15 luglio 2013 – emersione 2012 – rigetto della domanda a causa del trattenimento del lavoratore presso il CIE dal 30 aprile al 24 ottobre 2012
2)    TAR Lazio – sezione staccata di Latina – n. 619 del 15 luglio 2013 – domanda di cittadinanza italiana – rigetto fondato su un giudizio di insufficiente integrazione e di inaffidabilità morale – mancata considerazione degli apporti partecipativi forniti dalla parte – difetto d’istruttoria e di motivazione del provvedimento di rigetto
3)    TAR Lazio n. 7449 del 22 luglio 2013 – domanda di cittadinanza italiana – rigetto fondato sulla carenza dei mezzi economici di sostentamento e sul precedente penale del genitore del ricorrente – giudizio strutturato come la risultante di due concause, ciascuna di per sé non idonea a sorreggere il rigetto
4)    TAR Lazio n. 6761 del 9 luglio 2013 – domanda di cittadinanza italiana – rigetto fondato sulla carenza del requisito reddituale in capo all’istante
5)    TAR Lazio n. 6092 del 18 giugno 2013 – rinnovo di permesso di soggiorno per lavoro autonomo – rifiuto motivato dall’esistenza di numerosi precedenti penali – rinnovi precedenti dati pur in presenza dei medesimi precdenti penali – affidamento ingenerato nel soggetto richiedente 
6)    TAR Lazio n. 6042 del 17 giugno 2013 – richiesta di rilascio autorizzazione per il rientro in Italia – rigetto fondato sul diniego di rilascio del nulla osta – illogicità della motivazione 
7)    TAR Veneto n. 984 del 30 luglio 2013 – richiesta di rilascio di permesso di soggiorno per motivi umanitari – rigetto fondato unicamente sui precedenti penali in materia di stupefacenti – omessa valutazione delle ragioni di natura medica poste a fondamento della richiesta di rilascio
8)    TAR Veneto n. 950 del 18 luglio 2013 – emersione 2012 – domanda rigettata a causa dell’esistenza di reati automaticamente ostativi – ininfluenza della riabilitazione 
9)    TAR Veneto n. 949 del 18 luglio 2013 – emersione 2012 – domanda rigettata a causa del venir meno della presenza ininterrotta dal 31 dicembre 2011 – carenza dell’impianto motivazionale
10)    TAR Veneto n. 942 del 18 luglio 2013 – domanda di rilascio del permesso di soggiorno per motivi di studio-tirocinio lavorativo subordinato – rigetto motivato dalla revoca del tirocinio formativo 


N.27/2013 - Scarica il pdf

 

1)    Corte di cassazione n. 18627 del 5 agosto 2013 – permesso di soggiorno scaduto in fase di rinnovo – sospensione dal lavoro – diniego dell’istanza di rinnovo del permesso di soggiorno non ancora notificato all’interessato
2)    Corte di cassazione n. 32859 del 29 luglio 2013 – l’extracomunitario privo di permesso di soggiorno che sta per sposarsi con un’italiana, come provato dalle anteriori pubblicazioni di rito, non commette reato e non può essere espulso
3)    Corte di appello di Napoli del 12 luglio 2013 – autorizzazione al soggiorno figli minori ex art. 31, comma 3, del D.Lgs. n. 286/1998 – bilanciamento fra l’interesse dello Stato all’ordine pubblico e la tutela dell’integrità familiare – prevalenza di quest’ultima
4)    Tribunale di sorveglianza di Alessandria del 3 luglio 2013 – esame della pericolosità sociale per applicazione della misura di sicurezza della espulsione dal territorio dello Stato –l’esecuzione dell’espulsione non è di ostacolo anche se la donna coabita con la nipote, cittadina italiana, ritenendo non configurabile il divieto di espulsione
5)    Tribunale di Pinerolo del 22 luglio 2013 – domanda volta al riconoscimento dello status di apolide – inammissibilità del ricorso
6)    Consiglio di Stato n. 4007 del 30 luglio 2013 – domanda volta all’ottenimento del risarcimento dei danni in conseguenza dell’illegittimo diniego di rinnovo del titolo di soggiorno – assenza dell’elemento della colpa in capo all’Amministrazione – domanda respinta
7)    Consiglio di Stato n. 3988 del 30 luglio 2013 – annullamento in autotutela del nulla osta al lavoro subordinato – lavoratore attinto da decreto di espulsione – obbligo di rivedere, alla luce dei nuovi criteri normativi affermati dalla direttiva rimpatri, la perdurante efficacia ostativa del provvedimento di espulsione
8)    Consiglio di Stato n. 3985 del 29 luglio 2013 – richiesta di rilascio del primo permesso di soggiorno stagionale – pregressa espulsione con alias per l’ottenimento del visto d’ingresso – assenza di documentazione comprovante l’estraneità del richiedente all’accaduto – legittimità del rigetto
9)    Consiglio di Stato n. 3982 del 29 luglio 2013 – revoca del permesso di soggiorno per lavoro autonomo a seguito di giudizio di pericolosità sociale – validità del giudizio espresso dall’Amministrazione – legittimità dell’atto di revoca
10)    Consiglio di Stato n. 3980 del 29 luglio 2013 – revoca del permesso per richiesta asilo politico – non equiparazione dei procedimenti amministrativi di cui agli artt. 1, comma 2, del D.P.R. n. 136/1990 e 17, comma 4, del D.P.R. n. 303/2004


N.26/2013 - Scarica il pdf

 

1)    Corte costituzionale n. 202 del 18 luglio 2013 – respinta l’istanza di un cittadino di un Paese non appartenente all’Unione europea, volta a ottenere il rinnovo del permesso di soggiorno per lavoro autonomo – il diniego è fondato su un giudizio di pericolosità sociale desunto da una precedente espulsione e da una condanna in materia di stupefacenti – ricongiungimento familiare all’immigrato anche se non ha esercitato il diritto
2)    Corte di cassazione n. 17462 del 17 luglio 2013 – cittadinanza italiana – sì al doppio cognome se con doppia cittadinanza
3)    Corte di appello di Bari del 15 aprile 2013 – richiedente asilo originario del Gambia – diniego riconoscimento dello status di rifugiato - timore di pregiudizio dovuto all'orientamento sessuale – discriminazione - omosessuale
4)    Tribunale di Milano del 13 giugno 2013 – cittadino originario del Marocco affetto da una condizione grave di disturbo bipolare dell’umore – terapia farmacologia seguita in Italia – impossibilità di proseguire le cure in Marocco per l’assenza dei farmaci occorrenti – riconoscimento delle ragioni di protezione umanitaria
5)    Consiglio di Stato n. 3722 dell’11 luglio 2013 – diniego di rinnovo motivato dalla presenza di precedenti penali – rinnovi pregressi concessi in vigenza dei medesimi precedenti penali – necessità di una motivazione più approfondita per sorreggere l’atto di diniego
6)    Consiglio di Stato n. 3710 del 10 luglio 2013 – istanza di rinnovo di permesso per lavoro autonomo – rifiuto fondato sul mancato reperimento dell’interessata presso il luogo di residenza indicato nella domanda 
7)    Consiglio di Stato n. 3650 del 9 luglio 2013 – istanza di rinnovo di permesso per lavoro autonomo – rifiuto fondato su condanna per il reato di introduzione nello Stato di prodotti con segni falsi
8)    TAR Emilia Romagna n. 436 del 6 giugno 2013 – emersione 2009 – diniego della domanda per insufficienza reddituale del datore di lavoro – situazione di coabitazione del ricorrente (sacerdote) con altro sacerdote – equiparazione al vincolo di coabitazione famigliare 
9)    TAR Lombardia – sezione staccata di Brescia - n. 575 del 13 giugno 2013 – emersione 2012 – diniego della domanda a seguito della mancata presentazione, alla convocazione prefettizia, del lavoratore – assenza giustificata dal fatto di rinnovare nello Stato di provenienza il passaporto scaduto – valida ragione 
10)    TAR Marche n. 469 del 20 giugno 2013 – revoca del permesso di soggiorno – obbligo di esplicitare con particolare evidenza l’iter logico giuridico all’esito del quale si perviene all’atto di revoca


N.25/2013 - Scarica il pdf

 

1)    Corte di cassazione n. 28465 del 2 luglio 2013 – espulsione – divieto di reingresso – disapplicata la direttiva 2008/115/CE del 16 dicembre 2008 
2)    Corte di cassazione n. 15676 del 21 giugno 2013 – autorizzazione ex art. 31, comma 3, del D.Lgs. n. 286/1998 – i requisiti a monte possono essere dati anche da qualsiasi danno effettivo e concreto che comprometta lo sviluppo armonico del minore
3)    Tribunale di Torino del 30 aprile 2012 – cittadino nigeriano cui fu riconosciuto lo status di rifugiato – successiva condanna per droga con revoca dello status di rifugiato e rilascio del permesso umanitario – istanza di rinnovo del permesso umanitario – rigetto motivato dalle condanne penali – non possono essere prese a elemento ostativo quelle stesse condanne penali su cui la Commissione nazionale ha statuito spettare allo straniero il permesso umanitario 
4)    Consiglio di Stato n. 3573 del 3 luglio 2013 – diniego di conversione motivato da una segnalazione Schengen – legittimità del diniego
5)    Consiglio di Stato n. 3549 del 2 luglio 2013 – rifiuto di reingresso opposto dall’Ambasciata a seguito di parere negativo del Questore – legittimità del rifiuto
6)    Consiglio di Stato n. 3547 del 2 luglio 2013 – emersione 2009 – rigetto della domanda per condanne penali – ininfluenza delle condanne penali a seguito della sentenza della Corte di giustizia europea del 28 aprile 2011 e della sentenza della Corte costituzionale n. 172 del 6 luglio 2012 – illegittimità del rigetto.
7)    Consiglio di Stato n. 3525 del 27 giugno 2013 – provvedimento di irricevibilità dell’istanza di rinnovo del permesso di soggiorno motivato sulla tardività della presentazione della domanda – la tardività di per sé sola non può costituire fattore ostativo in quanto ha la necessità di essere raccordata con l’esame delle circostanze che hanno indotto il richiedente a tale condotta – illegittimità del diniego
8)    Consiglio di Stato n. 3268 del 13 giugno 2013 – diniego di reingresso – declinazione di competenza del giudice amministrativo di primo grado con rinvio di competenza all’Autorità giudiziaria ordinaria – errato inquadramento normativo che ha supposto il reingresso riferirsi a motivi di unità familiare ove, al contrario, tale elemento era del tutto insussistente – ritorno della vertenza al giudice amministrativo
9)    TAR Lazio n. 5568 del 4 giugno 2013 – domanda di cittadinanza prodotta da amministratrice di sostegno per conto di cittadina straniera disabile – provvedimento di inammissibilità disposto sul fatto che la beneficiaria non sarebbe in grado di manifestare la propria volontà di divenire cittadina italiana – omessa attività istruttoria che l’Amministrazione avrebbe dovuto compiere, con l’ausilio di personale specializzato, al fine di accertarsi che la cittadina straniera non fosse effettivamente in grado di manifestare la propria volontà – illegittimità del provvedimento di inammissibilità
10)    TAR Lombardia n. 1291 del 17 maggio 2013 – emersione 2009 – annullamento del contratto di soggiorno, stipulato a suo tempo in esito alla sanatoria, a seguito di rinvenimento di sentenza di condanna per furto – onere, a seguito della sentenza della Corte costituzionale n. 172/2012, di formulare un giudizio di pericolosità sociale – illegittimità dell’annullamento


N.24/2013 - Scarica il pdf

 

1)    Corte costituzionale n. 175 del 4 luglio 2013 – ingresso e soggiorno illegale nel territorio dello Stato – inammissibilità della questione di legittimità costituzionale
2)    TAR Lombardia n. 1577 del 18 giugno 2013 – emersione 2012 – datore di lavoro privo del permesso per lungo soggiornanti – legittimità del rigetto
3)    TAR Lombardia n. 1537 del 13 giugno 2013 – rinnovo di permesso di soggiorno – condanna per rapina in concorso aggravata – legittimità del rifiuto
4)    TAR Lombardia n. 1521 del 13 giugno 2013 – conversione del permesso di soggiorno da stagionale a subordinato non stagionale – omessa prenotazione della quota – legittimità del diniego della conversione
5)    TAR Lombardia n. 1520 del 13 giugno 2013 – rinnovo di permesso per lavoro autonomo – domanda presentata con ritardo rispetto alla scadenza naturale – assenza di documentazione comprovante lo svolgimento di attività lavorativa ed il possesso di redditi da fonte lecita – legittimità del rifiuto
6)    TAR Lombardia n. 1507 dell’11 giugno 2013 – rinnovo di permesso per studio – domanda fatta in violazione del limite massimo temporale consentito dalla norma – legittimità del rifiuto
7)    TAR Lombardia n. 1504 dell’11 giugno 2013 – istanza di stipula del contratto di soggiorno ai fini della conversione del permesso da studio a lavoro subordinato – rigetto dell’istanza motivato dall’intervenuta scadenza del permesso per studio – legittimità del rigetto
8)    TAR Lombardia n. 1465 del 6 giugno 2013 – diniego di domanda di cittadinanza – opposizione proposta dinanzi al TAR Lombardia – difetto di competenza 
9)    TAR Lombardia n. 1450 del 5 giugno 2013 – rinnovo di permesso di soggiorno – condanna attenuata per spaccio – presenza di comprovati vincoli familiari – illegittimità del rifiuto 
10)    TAR Lombardia n. 1449 del 5 giugno 2013 – rinnovo del permesso di studio – mancato superamento della verifica di profitto – legittimità del rifiuto


N.23/2013 - Scarica il pdf

 

1)    Ordinanza del Tribunale di Milano del 13/06/2013 Causa N. 54046/2012
2)    Corte di cassazione n. 26457 del 18 giugno 2013 – reato di favoreggiamento della presenza irregolare di clandestini – ricorrenza del dolo specifico consistente nell’ingiusto profitto
3)    Corte di cassazione n. 15232 del 18 giugno 2013 – decreto di espulsione emesso con diverse generalità riportate sul passaporto – quando non è contestata l’identità del destinatario stesso bensì solo la corretta trascrizione del suo nome, non comporta la nullità del provvedimento, ma la semplice rettificabilità dell’errore materiale
4)    Corte di cassazione n. 15223 del 18 giugno 2013 – espulsione dello straniero con trattenimento presso il CIE – proroga trattenimento – garanzie del contraddittorio consistenti nella partecipazione necessaria del difensore e nell’audizione dell’interessato
5)    Corte di cassazione n. 15115 del 17 giugno 2013 – respingimento con accompagnamento alla frontiera – trattenimento presso il CIE – individuazione dell’autorità giudiziaria competente a decidere in materia di ricorso avverso il decreto di respingimento 
6)    Corte di cassazione n. 14727 del 12 giugno 2013 – diniego di rinnovo del permesso di soggiorno – condanna penale – lo straniero non può più rimanere in Italia se perde i requisiti previsti per l’ingresso e il soggiorno nel territorio dello Stato
7)    Corte di cassazione n. 14500 del 10 giugno 2013 – diniego rinnovo permesso di soggiorno per cure mediche – straniero affetto da sindrome HIV - espulsione
8)    Consiglio di Stato n. 3113 del 6 giugno 2013 – domanda di cittadinanza italiana – eccezione di competenza sollevata per la prima volta in sede di appello - inammissibilità
9)    Consiglio di Stato n. 2978 del 31 maggio 2013 – emersione 2009 – diniego per segnalazione Schengen – legittimità del diniego
10)    Consiglio di Stato n. 2920 del 28 maggio 2013 – domanda di cittadinanza italiana – diniego per pregressa condanna per guida in stato d’ebbrezza – necessità di considerare tale evento all’interno del più ampio quadro personale del ricorrente – illegittimità del diniego
11)    Consiglio di Stato n. 2882 del 27 maggio 2013 – conversione da primo stagionale a subordinato non stagionale – diniego per mancato previo rientro nel paese di origine e per impossibilità della conversione in occasione del primo permesso stagionale – illegittimità del diniego


N.22/2013 - Scarica il pdf

 

1)    TAR Lazio n. 5849 dell’11 giugno 2013 – istanza di rilascio dell’ex carta di soggiorno – diniego fondato su indagini per ricettazione a seguito di segnalazione effettuata da Polizia Postale – illegittimità del diniego
2)    TAR Lazio n. 5846 dell’11 giugno 2013 – domanda di cittadinanza italiana – diniego assunto a causa dei precedenti penali (guida in stato di ebbrezza) risultanti dal certificato del casellario giudiziale – legittimità del diniego
3)    TAR Lazio n. 5842 dell’11 giugno 2013 – domanda di conversione del permesso di soggiorno da primo stagionale a lavoro subordinato a tempo indeterminato – rifiuto motivato dal mancato previo rientro in patria del richiedente – illegittimità del rifiuto
4)    TAR Lazio n. 5779 del 10 giugno 2013 – diniego del visto d’ingresso per lavoro autonomo – carenza di fase istruttoria – illegittimità del diniego 
5)    TAR Lazio n. 5577 del 4 giugno 2013 – domanda di cittadinanza italiana – diniego fondato su informativa attestante elementi attinenti alla sicurezza nazionale – legittimità del diniego
6)    TAR Lazio n. 5576 del 4 giugno 2013 – domanda di cittadinanza italiana – diniego assunto a motivo dell’assenza del requisito dell’ininterrotta residenza legale per dici anni – legittimità del diniego
7)    TAR Lazio n. 5571 del 4 giugno 2013 – domanda di cittadinanza italiana – diniego motivato da una condanna per reato di rapina aggravata – ininfluenza del fatto che tale condanna sia stata resa a seguito del patteggiamento – legittimità del diniego
8)    TAR Lazio n. 5565 del 4 giugno 2013 – domanda di cittadinanza italiana – diniego motivato dalla carenza del requisito reddituale – raggiungimento della soglia reddituale intervenuto dopo la conclusione del procedimento istruttorio – impossibilità, stante la necessità di certezza dell’iter amministrativo, di tener conto di tale situazione – legittimità del diniego
9)    TAR Lazio n. 5562 del 4 giugno 2013 – istanza di conversione del permesso di soggiorno da minore età a lavoro subordinato – rigetto motivato dalla pericolosità sociale e dalla mancata frequentazione del progetto di integrazione sociale – erroneità del quadro istruttorio assunto dalla Questura – illegittimità del rigetto
10)    TAR Lazio n. 5487 del 31 maggio 2013 – rigetto della richiesta di visto di reingresso – errato inquadramento normativo assunto dall’Ambasciata – illegittimità del rigetto


N.21/2013 - Scarica il pdf

 

1)    TAR Abruzzo n. 262 del 7 maggio 2013 – istanza di rinnovo di permesso di soggiorno – rifiuto motivato dalla tardività della richiesta – non perentorietà del termine – illegittimità del rifiuto
2)    TAR Campania n. 2267 del 30 aprile 2013 – istanza di rinnovo di permesso di soggiorno per attesa occupazione – rifiuto motivato dalla carenza del presupposto reddituale e dall’irreperibilità dell’istante – illegittimità del rifiuto
3)    TAR Emilia Romagna n. 330 del 2 maggio 2013 – emersione 2012 – rigetto della domanda a causa della mancata dimostrazione della presenza nel territorio nazionale ante 31 dicembre 2011 – legittimità del rigetto
4)    TAR Emilia Romagna n. 300 del 22 aprile 2013 – sanatoria 2002 – domanda originariamente accolta con rilascio di successivi 3 permessi di soggiorno – revoca del terzo permesso di soggiorno originata dall’aver rinvenuto, a distanza di anni (a causa delle false generalità declinate all’epoca), dell’espulsione con accompagnamento alla frontiera, preclusiva della domanda di sanatoria – obbligo del contraddittorio con la parte ai fini della verifica dell’attualità dell’interesse pubblico al ritiro dell’atto - illegittimità della revoca
5)    TAR Emilia Romagna – sezione staccata di Parma – n. 192 del 23 maggio 2013 – istanza di rinnovo del permesso di soggiorno – rifiuto motivato unicamente sulla condanna per reato ostativo – omessa valutazione del giudizio di pericolosità sociale – illegittimità del rifiuto
6)    TAR Emilia Romagna – sezione staccata di Parma – n. 171 del 22 aprile 2013 – revoca del permesso di soggiorno motivata da una segnalazione Schengen – necessità di condurre i necessari approfondimenti – illegittimità della revoca
7)    TAR Emilia Romagna – sezione staccata di Parma – n. 166 del 19 aprile 2013 – domanda di conversione del permesso di soggiorno da umanitario a lavoro subordinato – diniego motivato dalla falsità del domicilio e del rapporto di lavoro – non invocabilità della circolare del Ministero dell’interno del 18 febbraio 2013 – legittimità del diniego
8)    TAR Emilia Romagna – sezione staccata di Parma – n. 164 del 19 aprile 2013 – decreto flussi –rigetto del rilascio del nulla osta a causa di segnalazione Schengen rinvenuta a carico dell’aspirante lavoratrice - necessità di condurre i necessari approfondimenti – illegittimità del rigetto
9)    TAR Lazio – sezione staccata di Latina – n. 438 del 16 maggio 2013 – diniego di rinnovo di permesso di soggiorno a causa dell’assenza del contratto di lavoro – inizio di attività lavorativa a titolo imprenditoriale – illegittimità del diniego
10)    TAR Piemonte n. 681 del 24 maggio 2013 – diniego di rilascio di permesso di soggiorno per cure mediche – travisamento dei fatti e carenza dell’attività istruttoria – illegittimità del diniego


N.20/2013 - Scarica il pdf

 

1) Corte di appello di Catania del 27 novembre 2012 – riconoscimento dello status di rifugiato – mutilazione genitale femminile rilevante per lo status di rifugiato – pratica della infibulazione
2) Tribunale di Bologna del 21 marzo 2013 – cittadino nigeriano richiedente protezione internazionale – fuga dal proprio Paese con trasferimento prima in Libia dove viveva da diversi anni per poi raggiungere l’Italia a seguito dei noti conflitti della “Primavera Araba” – sussistenza di violenza indiscriminata in tutto il territorio nigeriano – riconoscimento dello status di protezione sussidiaria
3) Tribunale di Bologna dell’11 marzo 2013 – studente universitario, di cittadinanza nigeriana e religione cristiana, nonché fondatore del movimento giovanile per il cambiamento democratico e la libertà d’espressione contro il sistema politico nigeriano (NYMD) – fuga dal proprio Paese con trasferimento prima in Libia, ove trovava una sistemazione lavorativa quale piastrellista, per poi raggiungere l’Italia a seguito della “primavera araba” – riconoscimento dello status di protezione sussidiaria
4) Tribunale di Cagliari del 3 aprile 2013 – riconoscimento dello status di rifugiato – mutilazione genitale femminile rilevante per lo status di rifugiato – pratica della infibulazione
5) TAR Lombardia n. 1384 del 28 maggio 2013 – emersione 2012 – rigetto della domanda a causa della fittizietà del rapporto di lavoro – legittimità del rigetto
6) TAR Lombardia n. 1306 del 17 maggio 2013 – emersione 2012 – rigetto della domanda a causa di condanna per reato ostativo – legittimità del rigetto
7) TAR Lombardia n. 1305 del 17 maggio 2013 – decreto flussi 2010 – richiesta di autorizzazione al lavoro di cittadino peruviano – erronea indicazione all’atto della presentazione della domanda della nazionalità del lavoratore – assenza di pregiudizio a scapito di altri possibili lavoratori interessati alla definizione delle proprie quote – illegittimità dell’annullamento del nulla osta disposto dalla Prefettura
8) TAR Lombardia n. 1296 del 17 maggio 2013 – revoca delle misure di accoglienza – insussistenza dell’elemento della “grave violenza” – illegittimità della revoca
9) TAR Lombardia n. 1290 del 17 maggio 2013 – emersione 2009 – diniego della domanda a causa del mancato possesso, in capo alla datrice di lavoro, del permesso di lungo periodo – legittimità del diniego
10) TAR Lombardia n. 1275 del 16 maggio 2013 – domanda di rinnovo di permesso per lavoro subordinato – rifiuto motivato dalla discontinuità del requisito reddituale – carenza e contraddittorietà del quadro istruttorio – illegittimità del rifiuto

N.19/2013 - Scarica il pdf

 

1)    Corte di cassazione n. 12745 del 23 maggio 2013 – cittadina straniera coniugata con cittadino italiano – normativa applicabile – D.Lgs. n. 30/2007 – non può essere negato il permesso di soggiorno a seguito della cessazione di un rapporto di matrimonio tra cittadino italiano e straniero
2)    Corte di cassazione n. 21362 del 20 maggio 2013 – lavoratore extracomunitario privo di permesso di soggiorno – validità di un rapporto di lavoro subordinato 
3)    Corte di cassazione n. 10389 del 3 aprile 2013 – revoca permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo – espulsione con invito a lasciare il territorio nazionale entro 15 giorni
4)    Tribunale di Lecce dell’11 marzo 2013 – richiesta di acquisto della cittadinanza italiana formulata ai sensi dell’art. 4, comma 2, ex legge n. 91/1992 – rifiuto motivato dal fatto che nessuno dei genitori del richiedente, al momento della nascita di quest’ultimo, fosse residente in Italia – criterio di residenza da interpretarsi sulla scorta dell’art. 43 del c.c. – inapplicabilità del criterio più restrittivo di residenza legale regolato dall’art. 1 del D.P.R. n. 572/1993 – illegittimità del rifiuto
5)    Tribunale di Macerata del 15 maggio 2013 – matrimonio fra cittadino italiano e cittadina marocchina – mancato rilascio del nulla osta da parte dell’Autorità consolare marocchina per mancanza della conversione all’islam da parte del futuro sposo italiano – rifiuto da parte dell’Ufficiale di stato civile di procedere alla pubblicazione del matrimonio stante l’assenza del nulla osta – impedimento che rende irrimediabilmente pregiudicato l’esercizio di un diritto costituzionalmente garantito – autorizzazione giudiziale alle pubblicazioni del matrimonio
6)    Consiglio di Stato n. 2814 del 23 maggio 2013 – domanda di conversione del permesso di soggiorno da studio a lavoro subordinato – rigetto motivato dall’intervenuta scadenza del permesso per studio – legittimità del rigetto
7)    Consiglio di Stato n. 2793 del 23 maggio 2013 – rifiuto del rinnovo del permesso di soggiorno motivato sulla fittizietà del rapporto di lavoro – omessa valutazione della documentazione successivamente prodotta dall’interessato e attestante la stipula di un nuovo (e vero) contratto di lavoro – illegittimità del rifiuto
8)    Consiglio di Stato n. 2652 del 15 maggio 2013 – domanda di rilascio della scheda decadattiloscopica ai fini dell’allegazione documentale per l’ammissione al gratuito patrocinio – diniego motivato dal fatto che tale documento rientrerebbe tra quelli esclusi dal diritto di accesso – funzione identificativa dei rilievi dattiloscopici e insuscettibile di arrecare nocumento agli interessi generali in materia di ordine pubblico – illegittimità del diniego all’accesso
9)    TAR Lazio n. 5251 del 24 maggio 2013 – visto d’ingresso per lavoro subordinato – diniego motivato dal fatto che sarebbe stata versata una somma di denaro al marito della nipote del richiedente – insufficienza del quadro probatorio – illegittimità del diniego
10)    TAR Lazio n. 4829 del 14 maggio 2013 – istanza di rinnovo del permesso di soggiorno – rifiuto motivato da condanna su reato ostativo – omessa valutazione del giudizio di pericolosità sociale – illegittimità del rifiuto

N.18/2013 - Scarica il pdf

 

1)    Consiglio di Stato n. 2576 del 13 maggio 2013 – istanza di rinnovo di permesso di soggiorno – rifiuto motivato da condanna in materia di stupefacenti – cittadino lungo soggiornante con moglie e figlia nata in Italia – omessa considerazione dei fattori temperanti legati all’unità familiare – illegittimità del rifiuto
2)    TAR Lazio – sezione staccata di Latina – n. 369 del 30 aprile 2013 – domanda di conversione del permesso di soggiorno da minore età a lavoro subordinato – minore entrato in stato di clandestinità ed affidato al fratello regolarmente soggiornante - erronea equiparazione allo status di minore non accompagnato – illegittimità del rigetto
3)    TAR Lombardia – sezione staccata di Brescia - n. 434 del 7 maggio 2013 – domanda di rinnovo di permesso di soggiorno – rifiuto motivato da condanna in materia di stupefacenti – riconsiderazione della gravità del reato riconducibile fra quelli rientranti nell’art. 381 c.p.p. – principio affermato dalla Corte costituzionale n. 172/2012 – onere di effettuare il giudizio di pericolosità sociale – elementi a favore del ricorrente tali da rendere non più attuale la sua pericolosità sociale – illegittimità del rifiuto
4)    TAR Lombardia – sezione staccata di Brescia – n. 411 del 6 maggio 2013 – istanza di rinnovo di permesso di soggiorno per lavoro subordinato – rifiuto motivato dalla mancanza della residenza anagrafica – possesso della dichiarazione di ospitalità – illegittimità del rifiuto
5)    TAR Marche n. 228 del 21 marzo 2013 – istanza di rinnovo del permesso di soggiorno per lavoro subordinato – rifiuto disposto a seguito della mancata presentazione dell’interessato all’appuntamento fissato dalla Questura – insussistenza di tale omissione fra i requisiti cui la norma conferisce valore ostativo – illegittimità del rifiuto 
6)    TAR Sicilia – sezione staccata di Catania – n. 1181 del 26 aprile 2013 – emersione 2009 – rigetto della domanda a causa dell’esito negativo degli accertamenti esperiti dalla polizia municipale – insufficienza del quadro istruttorio – illegittimità del rigetto
7)    TAR Veneto n. 695 del 9 maggio 2013 – domanda di rilascio di carta di soggiorno di familiare extracomunitario di cittadino UE – ricorso amministrativo proposto al Prefetto – decisione del Prefetto di reiezione del ricorso – ricorso avverso la decisione negativa del Prefetto proposto al TAR – difetto di giurisdizione del giudice amministrativo con attribuzione di competenza al giudice ordinario
8)    TAR Veneto n. 667 dell’8 maggio 2013 – emersione 2009 – rigetto della domanda motivato da condanna per reati ostativi – legittimità del rigetto
9)    TAR Veneto n. 659 dell’8 maggio 2013 – domanda di cittadinanza italiana a seguito di matrimonio – rigetto motivato dal venir meno del vincolo matrimoniale – legittimità del rigetto
10)    TAR Veneto n. 599 del 22 aprile 2013 – domanda di rilascio del permesso di soggiorno permanente – rigetto motivato dalla carenza reddituale – erroneità dei criteri di computo adottati dalla Questura – illegittimità del rigetto

N.17/2013 - Scarica il pdf

 

1)    Corte di cassazione n. 11451 del 14 maggio 2013 – convalida della proroga del trattenimento presso il CIE - completamento della procedura di identificazione dello straniero – illegittimità della concessione della proroga oltre il termine legale massimo di 60 giorni
2)    Corte di appello di Milano n. 2758 del 16 agosto 2012 – minore straniero nato in Italia – iscrizione anagrafica mai effettuata dai suoi genitori - domanda di cittadinanza italiana formulata ai sensi dell’art. 4, comma 2, della legge n. 91/1992 – diniego opposto dal Sindaco per mancata iscrizione anagrafica – superamento del concetto meramente anagrafico con quello di dimora stabile – rigetto dell’appello dell’amministrazione
3)    TAR Campania n. 2411 del 9 maggio 2013 – nulla osta al lavoro subordinato domestico – delega alla sottoscrizione del contratto di soggiorno e al ritiro del nulla osta conferita dal richiedente a terzo soggetto – autenticazione della firma risultata poi falsa – revoca del nulla osta – richiesta di permesso di soggiorno per attesa occupazione da parte dell’aspirante lavoratore – errata interpretazione del comma 5 ter dell’art. 22 del D.Lgs. n. 286/1998 – illegittimità della revoca
4)    TAR Campania n. 2038 del 18 aprile 2013 – domanda di conversione del permesso di soggiorno da umanitario a lavoro subordinato – diniego causato dall’insussistenza del requisito a monte (lavoratore licenziato) – inizio di attività di lavoro autonomo in data successiva all’adozione del diniego – ininfluenza di tale evento ai fini della rimozione del diniego – legittimità del diniego
5)    TAR Lazio – sezione staccata di Latina – n. 320 del 12 aprile 2013 – decreto flussi stagionale 2010 – nulla osta rilasciati dopo 13 mesi – mancato ritiro da parte del datore di lavoro in considerazione del rilevante ritardo che ha reso non più attuale l’assunzione degli aspiranti lavoratori – decreto flussi stagionale 2011 – riproposizione della domanda da parte del medesimo datore di lavoro – rigetto dei nulla osta 2011 motivato dal mancato ritiro dei nulla osta 2010 – errata interpretazione della circolare n. 3965/2010 nel senso che la Prefettura avrebbe ritenuto sussistere un comportamento fraudolento ove, invece, la condotta del datore di lavoro, in occasione del mancato ritiro dei nulla osta 2010, era dettata unicamente da ragioni di natura imprenditoriale – illegittimità del provvedimento di rigetto dei nulla osta 2011
6)    TAR Lombardia – sezione staccata di Brescia - n. 407 del 2 maggio 2013 – emersione 2009 – domanda inizialmente accolta con sottoscrizione del contratto di soggiorno e rilascio del primo permesso di soggiorno per lavoro subordinato – istanza di rinnovo del permesso di soggiorno – rifiuto motivato dalla fittizietà del rapporto di lavoro che ha causato l’annullamento del contratto di soggiorno e dell’originario permesso di soggiorno – assenza di elementi a confutazione dell’operato dell’amministrazione – legittimità del rifiuto
7)    TAR Marche n. 269 del 4 aprile 2013 – domanda di conversione del permesso di soggiorno da stagionale a subordinato non stagionale – diniego motivato dalla mancata e tempestiva presentazione della domanda di sussistenza della quota e dall’intervenuta scadenza del permesso stagionale – onere della Questura di incaricare della questione la Prefettura ai fini della verifica della sussistenza della quota – verifica della quota ora per allora – illegittimità del diniego
8)    TAR Piemonte n. 562 dell’8 maggio 2013 – istanza di conversione del permesso di soggiorno da studio a lavoro subordinato – assenza della richiesta di rilascio della quota ai fini della conversione – legittimità del diniego opposto dall’amministrazione
9)    TAR Toscana n. 683 del 22 aprile 2013 – domanda di conversione del permesso di soggiorno da famiglia a lavoro subordinato – domanda di conversione prodotta a seguito del rifiuto opposto dall’amministrazione alla domanda di rinnovo del permesso di soggiorno per motivi familiari a causa della mancata convivenza del richiedente con la sorella cittadina italiana – legittimità del diniego opposto alla domanda di conversione
10)   TAR Toscana n. 624 del 19 aprile 2013 – decreto flussi stagionale 2011 – richiesta di nulla osta al lavoro subordinato stagionale – rigetto motivato sulla carenza del requisito reddituale in capo al datore di lavoro richiedente – legittimità del rigetto

N.16/2013 - Scarica il pdf

 

1)    Ordinanza del Tribunale di Milano del 30 aprile 2013 - le esigenze di protezione internazionale derivanti da violenza indiscriminata non sono limitate a situazioni di guerra dichiarata o a conflitti internazionali riconosciuti
2)    Corte di cassazione n. 10383 del 3 maggio 2013 – espulsione – condizione di inespellibilità – obbligo di accertare l’autenticità del permesso di soggiorno rilasciato da altro Stato UE
3)    Consiglio di Stato n. 2524 del 9 maggio 2013 – riproposizione della domanda di protezione internazionale – ricorso avverso il silenzio rifiuto proposto innanzi al TAR – difetto di giurisdizione del G.A. – competenza del G.O.
4)    TAR Campania – sezione staccata di Salerno n. 920 del 17 aprile 2013 – istanza di rinnovo del permesso di soggiorno per lavoro subordinato – rifiuto motivato dalla insussistenza del titolo pregresso a sua volta traente origine dall’assenza del presupposto a monte ai fini del rilascio del nulla osta al lavoro subordinato – legittimità del rifiuto
5)    TAR Campania – sezione staccata di Salerno n. 868 del 15 aprile 2013 – emersione 2009 – annullamento del permesso di soggiorno per falsità della dichiarazione di emersione – atto di disconoscimento operato dal datore di lavoro cui ha fatto seguito un comportamento contraddittorio di quest’ultimo – illegittimità del provvedimento di annullamento
6)    TAR Lazio n. 4397 del 2 maggio 2013 – domanda di rilascio del permesso di soggiorno – provvedimento di irricevibilità per l’intervenuta maggiore età del richiedente – cittadino egiziano da intendersi minorenne, per la legislazione del suo Paese, sino al compimento del 21° e non del 18° anno d’età – apertura della tutela disposta dal Tribunale con presa in carico del Comune – sussistenza dei requisiti per poter richiedere la conversione del permesso di soggiorno – illegittimità del provvedimento di irricevibilità
7)    TAR Lazio n. 4389 del 2 maggio 2013 – domanda di cittadinanza italiana a seguito di matrimonio con cittadina italiana – rigetto motivato da motivi inerenti la sicurezza della Repubblica – legittimità del rigetto
8)    TAR Lombardia n. 1232 del 10 maggio 2013 – richiesta di risarcimento danni avanzata a seguito del ritardo con cui l’amministrazione ha proceduto al rinnovo del titolo di soggiorno –onere probatorio non soddisfatto – domanda respinta
9)    TAR Lombardia n. 1141 del 3 maggio 2013 – istanza di rinnovo del permesso di soggiorno – rifiuto motivato da sentenza penale ostativa al rinnovo – soggetto lungo soggiornante in Italia – omessa valutazione dei fattori temperanti legati all’unità familiare – illegittimità del rifiuto
10)    TAR Lombardia n. 987 del 19 aprile 2013 – domanda di rinnovo del permesso di soggiorno per lavoro subordinato – rifiuto motivato dalla cessazione dell’impresa datrice di lavoro e dall’assenza di qualsivoglia versamento contributivo – legittimità del rifiuto
11)    TAR Sicilia n. 775 del 5 aprile 2013 – emersione 2009 – revoca del contratto di soggiorno a seguito di rinvenimento di condanna ostativa, in precedenza non emersa a causa di un errore materiale nel casellario giudiziale – legittimità della revoca

N.15/2013 - Scarica il pdf

 

1)    Tribunale di Milano del 2 maggio 2013 - ricorso avverso ordine di allontanamento di cittadino comunitario - violazione delle prescrizioni di cui all'art. 20 del D.Lgs n. 30/2007 – illegittimità dell’ordine di allontanamento
2)    Giudice di pace di Ravenna dell’11 aprile 2013 – istanza di revoca del divieto di reingresso – rigetto privo di motivazione – illegittimità del rigetto
3)    Consiglio di Stato n. 2381 del 2 maggio 2013 – revoca della carta di soggiorno a seguito di tre condanne penali e ripetute segnalazioni di PG – effettuazione del giudizio di pericolosità sociale – legittimità della revoca
4)    Consiglio di Stato n. 2309 del 24 aprile 2013 – istanza di rinnovo di permesso di soggiorno – diniego motivato dalla presenza di una condanna per furto aggravato – omessa applicazione della valutazione comparativa con la tutela dell’unità familiare – illegittimità del diniego
5)    Consiglio di Stato n. 2244 del 23 aprile 2013 – domanda di rinnovo di permesso di soggiorno per lavoro autonomo – rifiuto motivato dalla presenza di una condanna definitiva per i reati contro il diritto d’autore – soggetto presente sul territorio nazionale da considerevole arco di tempo – rivalutazione della sua posizione da parte dell’Amministrazione con rilascio in via di autotutela di un permesso di soggiorno per attesa occupazione – correttezza dell’operato dell’Amministrazione
6)    TAR Emilia Romagna n. 222 del 21 marzo 2013 – istanza di rinnovo di permesso di soggiorno – rifiuto della domanda per carenza del requisito reddituale – legittimità del rifiuto
7)    TAR Piemonte n. 403 del 3 aprile 2013 – istanza di rilascio del permesso di soggiorno permanente – rigetto motivato da condanna per reati di sfruttamento della prostituzione e detenzione illegale di armi – conclamata pericolosità sociale – legittimità del rigetto
8)    TAR Piemonte n. 397 del 27 marzo 2013 – domanda di conversione del permesso di soggiorno da minore età ad attesa occupazione – rigetto motivato unicamente dalla pendenza dei procedimenti penali – omessa valutazione d’insieme della situazione del richiedente – illegittimità del rigetto
9)    TAR Piemonte n. 395 del 27 marzo 2013 – domanda di rinnovo del permesso di soggiorno per lavoro subordinato – rifiuto motivato da condanna inflitta per reati inerenti gli stupefacenti – omessa valutazione dei fattori temperanti legati all’unità familiare – errata formulazione del giudizio di pericolosità sociale – illegittimità del diniego
10)    TAR Piemonte n. 384 del 27 marzo 2013 – domanda di conversione del permesso di soggiorno da minore età ad attesa occupazione – rigetto motivato dal mancato rispetto dei requisiti previsti dai commi 1 bis e 1 ter dell’art. 32 del D.Lgs. n. 286/1998 – errato inquadramento normativo – trattazione della fattispecie ai sensi del comma 1 del surriferito articolo – illegittimità del rigetto
11)    TAR Puglia n. 336 del 4 marzo 2013 – istanza di rilascio di permesso di soggiorno per cure mediche e motivi umanitari – illegittimità del silenzio-rifiuto

N.14/2013 - Scarica il pdf

 

1)    Tribunale di Roma del 10 aprile 2013 - riconoscimento dello status di apolide - mancata registrazione alla nascita di un ragazzo afghano rimasto orfano all'età di tre anni – domanda accolta

2)    Consiglio di Stato n. 2225 del 19 aprile 2013 – domanda di rinnovo di permesso di soggiorno per studio – diniego fondato su sentenza di condanna per reati in materia di stupefacenti – sentenza non definitiva intervenuta prima delle modifiche apportate dalla legge n. 94/2009 – ininfluenza – legittimità del diniego

3)    Consiglio di Stato n. 2013 del 13 aprile 2013 – decreto flussi – domanda di nulla osta al lavoro subordinato – rigetto fondato su pregressa espulsione del lavoratore straniero – legittimità del rigetto

4)    TAR Lazio n. 2271 del 4 marzo 2013 – diniego del visto d’ingresso per turismo – onere di rappresentare all’Ambasciata ogni utile circostanza ai fini del rilascio del visto – legittimità del diniego

5)    TAR Liguria n. 645 del 12 aprile 2013 – revoca del permesso di soggiorno permanente a seguito di condanna in materia di stupefacenti – formulazione del giudizio di pericolosità sociale – legittimità della revoca

6)    TAR Liguria n. 644 del 12 aprile 2013 – emersione 2012 – domanda respinta a seguito dell’uscita dall’Italia prima della regolarizzazione – brevità del soggiorno all’estero – illegittimità del diniego

7)    TAR Lombardia n. 972 del 18 aprile 2013 – richiedente asilo politico in Italia – revoca delle misure di accoglienza per episodi di schiamazzi e rumore in orario notturno – assenza dell’elemento della “grave violenza” – illegittimità della revoca

8)    TAR Lombardia n. 916 dell’11 aprile 2013 – domanda di rinnovo di permesso di soggiorno – diniego adottato per permanenza all’estero per circa 13 mesi – esigenza di accudire la madre gravemente ammalata – documentazione giustificativa non legalizzata – onere da parte dell’Amministrazione di dar corso al soccorso istruttorio – illegittimità del diniego

9)    TAR Piemonte n. 419 del 5 aprile 2013 – revoca del permesso di soggiorno permanente adottata unicamente su condanna in materia di stupefacenti – omissione del giudizio di pericolosità sociale – illegittimità della revoca

10)    TAR Veneto n. 527 del 9 aprile 2013 – emersione 2009 – illegittimità del rigetto della domanda


N.13/2013 - Scarica il pdf

 

1)    Corte di cassazione n. 8282 del 4 aprile 2013 – riconoscimento dello status di rifugiato – serve una valutazione unitaria per accogliere la domanda d’asilo – la tempestività della domanda e la completezza delle informazioni rese sono risultate fondamentali per l’accoglimento dell’istanza
2)    Corte di appello di Bari del 4 aprile 2013 – domanda di ricongiungimento familiare avanzata dalla moglie per il marito residente all’estero – nulla osta rilasciato dalla Prefettura – diniego del visto d’ingresso motivato sull’asserita elusione delle disposizioni normative inerenti l’immigrazione – assenza di un quadro probatorio a supporto del diniego – condotta negligente del Ministero degli affari esteri – richiesta di risarcimento danni – domanda accolta
3)    Corte di appello di Napoli del 4 aprile 2013 – domanda di protezione internazionale – diniego della Commissione territoriale – ricorso dinanzi al Tribunale ordinario – mancata comparizione del ricorrente alla prima udienza – cancellazione della causa dal ruolo ed estinzione del giudizio disposte dal giudice di primo grado – applicabilità dell’art. 181 c.p.c. – riassunzione del processo presso il Tribunale
4)    Corte di appello di Roma del 5 aprile 2013 – domanda di protezione internazionale avanzata da cittadino turco di etnia curda – militanza nel partito DTP – riconoscimento della protezione sussidiaria con rilascio di permesso di soggiorno per motivi umanitari
5)    Tribunale di Firenze del 5 aprile 2013 – dichiarazione di acquisto di cittadinanza italiana avanzata da straniero nato in Italia – rifiuto motivato dall’assenza della prova circa la residenza legale ed ininterrotta in Italia dal momento della nascita – applicabilità dei fattori temperanti di cui alla circolare ministeriale n. 22/2007 – accoglimento della domanda
6)    Tribunale di Milano del 24 marzo 2013 – domanda di protezione internazionale avanzata da cittadino pakistano dichiaratosi omosessuale – fondato timore di essere condannato alla lapidazione in Pakistan attesa la legislazione di detto Stato che considera illegale qualsiasi attività sessuale estranea al matrimonio eterosessuale – configurabilità di atti persecutori – riconoscimento dello status di rifugiato
7)    Tribunale di Pescara del 15 gennaio 2013 – matrimonio contratto in Portogallo tra persone dello stesso sesso - richiesta di rilascio della Carta di soggiorno UE avanzata da coniuge extracomunitario di cittadino comunitario – rigetto motivato dal fatto che l’ordinamento italiano non riconosce il matrimonio tra persone dello stesso sesso – Corte di cassazione 4184/2012 che ha espressamente escluso che il matrimonio estero di persone dello stesso sesso possa contrastare con l’ordine pubblico italiano – circolare del Ministero dell’interno del 5 novembre 2012 – illegittimità del rigetto
8)    Tribunale di Roma dell’11 aprile 2013 – cittadino di etnia rom nato nel territorio dell’attuale Kossovo e figlio di genitori che al 2003 risultano entrambi cittadini della Repubblica di Serbia e Montenegro - domanda di accertamento dello stato di apolidia – domanda accolta
9)    Tribunale di Roma del 3 aprile 2013 – domanda di protezione internazionale avanzata da cittadino nigeriano di religione cristiana – fuga dalla città di origine a causa degli scontri tra le etnie degli Umuleri (cui apparteneva) e degli Aguleri (comunità confinante) per il possesso di un’area ricca di risorse petrolifere – sussistenza dei presupposti ai fini del riconoscimento dello status di protezione sussidiaria
10)    Consiglio di Stato n. 1578 del 18 marzo 2013 – domanda di concessione di cittadinanza italiana – inammissibilità pronunciata a causa dell’interrotta residenza anagrafica decennale – cancellazione per irreperibilità disposta erroneamente dal Comune cui ha poi fatto seguito, da parte del Comune stesso, la successiva reiscrizione all’anagrafe - configurabilità di tale reiscrizione alla stregua di un provvedimento in autotutela avente come effetto quello di conferire, ora per allora, la continuità decennale circa il possesso dell’iscrizione anagrafica – illegittimità del provvedimento di inammissibilità


N.12/2013 - Scarica il pdf

 

1)    Corte di giustizia europea – ordinanza del 21 marzo 2013 – domanda di pronuncia pregiudiziale proposta dal Giudice di pace di Lecce – reato di soggiorno irregolare ex art. 10 bis del D.Lgs. n. 286/1998 – esclusione della sottrazione dall’applicabilità della direttiva 2008/115/CE per i cittadini stranieri imputati o condannati sulla base del solo reato di soggiorno irregolare – esercizio dell’espulsione giudiziale da parte del Giudice di pace – non preclusione da parte della direttiva 2008/115/CE alla normativa di uno Stato membro che sanzioni il soggiorno irregolare con la sostituzione dell’ammenda con la pena dell’espulsione giudiziale, a patto che tale sostituzione si riferisca unicamente ai casi esclusi dalla partenza volontaria quali quelli disciplinati all’art. 7, paragrafo 4, di detta direttiva

2)    Corte di appello di Milano del 21 febbraio 2013 - richiesta di autorizzazione alla permanenza sul territorio nazionale ex art. 31, comma 3, del D.Lgs. n. 286/1998 – quadro familiare, lavorativo e scolastico compatto e solido tale da denotare un attaccamento alla nuova vita in Italia e una volontà di radicamento – accoglimento del reclamo 

3)    Giudice di pace di Ravenna del 25 marzo 2013 – istanza di revoca del decreto di espulsione – diniego motivato dall’impossibilità di procedere in ossequio al principio del tempus regit actum – erroneità di tale interpretazione alla luce della sentenza del TAR Lazio depositata in data 14 gennaio 2013 – illegittimità del diniego

4)    Consiglio di Stato n. 1868 del 3 aprile 2013 – domanda di rinnovo di permesso di soggiorno – rifiuto incentrato su condanna in materia di stupefacenti – invocabilità dei benefici dei lungo soggiornanti – status acquisibile unicamente per effetto di un atto di conferimento – legittimità del rifiuto

5)    Consiglio di Stato n. 1657 del 29 marzo 2013 – emersione 2009 – domanda respinta per segnalazione Schengen – legittimità del rigetto

6)    Consiglio di Stato n. 1611 del 20 marzo 2013 – domanda di rilascio di permesso di soggiorno per lavoro subordinato – rigetto motivato dalla presenza di un pregresso decreto di espulsione – omessa valutazione di un quadro più ampio che non si limitasse unicamente al riscontro dell’intimazione espulsiva – omessa valutazione degli effetti della direttiva rimpatri al momento in cui il richiedente, in precedenza espulso e rimpatriato, è poi rientrato in Italia – illegittimità del rigetto

7)    Consiglio di Stato n. 1610 del 20 marzo 2013 – domanda di conversione del primo permesso per lavoro stagionale in permesso per lavoro subordinato – diniego fondato sul mancato previo rientro del richiedente nello Stato di provenienza – erroneità dell’assunto interpretativo – illegittimità del diniego

8)    Consiglio di Stato n. 1540 del 15 marzo 2013 – emersione 2009 – domanda di rilascio del permesso di soggiorno per lavoro subordinato – diniego motivato sull’insussistenza del rapporto di lavoro e sulla falsità della sistemazione alloggiativa – legittimità del diniego

9)    TAR Liguria n. 501 del 22 marzo 2013 – vittima di sfruttamento della prostituzione – primo permesso di soggiorno rilasciato per motivi di protezione sociale – conversione nel successivo permesso di soggiorno per lavoro subordinato – istanza di rinnovo di tale ultimo permesso di soggiorno – rifiuto del rinnovo - mancata valutazione circa il fatto che perduri l’esigenza umanitaria di protezione – illegittimità del rifiuto

10)    TAR Puglia n. 582 del 14 marzo 2013 – rifiuto di rinnovo di permesso di soggiorno per lavoro autonomo per presenza di condanna su reati di commercio di prodotti falsi e di ricettazione – successivo inoltro della domanda di rilascio del permesso di soggiorno per lungo soggiornanti – rifiuto disposto avendo unicamente a riguardo il quadro normativo incentrato sull’art. 26, comma 7 bis, del D.Lgs. n. 286/1998 – necessità di tenere in considerazione il più compiuto contesto normativo dei lungo soggiornanti a seguito della presentazione della domanda di rilascio di tale titolo – illegittimità del rifiuto


N.11/2013 - Scarica il pdf

 

1)    Consiglio di Stato n. 1612 del 20 marzo 2013 – domanda di conversione del permesso di soggiorno da motivi religiosi a motivi di lavoro subordinato – diniego fondato sull’insussistenza del requisito normativo – illegittimità del diniego

2)    TAR Lazio n. 3163 del 27 marzo 2013 – diniego di visto turistico per rischio migratorio – illegittimità del diniego con condanna al risarcimento del danno a carico dell’Amministrazione

3)    TAR Lazio n. 2996 del 23 marzo 2013 – domanda di concessione di cittadinanza italiana – diniego motivato sull’insufficienza del requisito reddituale – legittimità del diniego

4)    TAR Lazio n. 2600 del 12 marzo 2013 – diniego di rinnovo di permesso di soggiorno per lavoro stagionale – non applicabilità della modifica introdotta dal decreto legge n. 5 del 2012 – legittimità del diniego

5)    TAR Lazio n. 2397 del 6 marzo 2013 – domanda di rilascio di permesso di soggiorno per lavoro subordinato – rigetto motivato da pregresso decreto di espulsione non accompagnato dalla autorizzazione ministeriale al reingresso – legittimità del rigetto

6)    TAR Lazio n. 2390 del 6 marzo 2013 – domanda di rinnovo di permesso di soggiorno per motivi di lavoro autonomo – diniego motivato dall’insufficienza reddituale del richiedente – impossibilità di tener conto del reddito della consorte – legittimità del diniego

7)    TAR Lazio n. 2379 del 6 marzo 2013 – nulla osta per lavoro stagionale – visto d’ingresso – mancata instaurazione del rapporto di lavoro col datore richiedente il visto d’ingresso per lavoro stagionale – instaurazione di un rapporto di lavoro con un datore diverso – diniego della domanda di rilascio del permesso di soggiorno motivato dalla diversità del rapporto di lavoro instaurato rispetto a quello originariamente autorizzato – omessa valutazione circa la non imputabilità al lavoratore di circostanze a quest’ultimo non ascrivibili – illegittimità del diniego 

8)    TAR Lazio n. 2274 del 4 marzo 2013 – diniego visto d’ingresso per turismo motivato sul rischio migratorio – correttezza del quadro probatorio compiuto dall’Amministrazione – legittimità del diniego

9)    TAR Lazio n. 2104 del 26 febbraio 2013 – domanda di rinnovo di permesso di soggiorno – diniego motivato dall’insufficienza dei mezzi di sostentamento – omessa valutazione circa il possesso di ulteriori redditi e dei legami familiari – soggetto convivente con i genitori divenuti cittadini italiani – requisito di inespellibilità – illegittimità del diniego

10)    TAR Lazio n. 2103 del 26 febbraio 2013 – richiedente protezione internazionale – trasferimento del ricorrente, ai fini della disamina della domanda, dall’Italia alla Svizzera – legittimità del trasferimento


N.10/2013 - Scarica il pdf

 

1)    Corte di cassazione n. 12004 del 14 marzo 2013 – decreto di espulsione – immigrato socialmente pericoloso sottoposto alla misura della sorveglianza speciale di pubblica sicurezza con obbligo di soggiorno nel comune di residenza per la durata di due anni

2)    Corte di cassazione n. 5089 del 28 febbraio 2013 – domanda di riconoscimento di protezione internazionale – reiterazione della domanda – nuovi elementi in merito alle sue condizioni personali o alla situazione del suo Paese d’origine

3)    Tribunale di Roma del 15 marzo 2013 – illegittimo trattenimento nel CPT – riconoscimento del risarcimento al danno non patrimoniale 

4)    Consiglio di Stato n. 1339 del 5 marzo 2013 – diniego di rinnovo di permesso di soggiorno per condanna per reati inerenti gli stupefacenti – affidamento in prova ai servizi sociali, svolgimento dell’attività lavorativa con apprezzamento da parte del datore di lavoro – fattori non costituenti “sopraggiunti nuovi elementi” – legittimità del diniego

5)    Consiglio di Stato n. 1336 del 5 marzo 2013 – diniego di rinnovo di permesso di soggiorno per condanna per il reato di detenzione e vendita di stupefacenti – fattori temperanti legati all’unità familiare – assenza del requisito del vincolo familiare – legittimità del diniego

6)    Consiglio di Stato n. 1235 dell’1 marzo 2013 – richiedente protezione internazionale – trasferimento ai fini della trattazione della domanda dall’Italia alla Slovenia – mancata esecuzione nel termine semestrale – competenza nuovamente ricadente in capo allo Stato italiano – rigetto dell’appello del Ministero dell’interno

7)    Consiglio di Stato n. 1069 del 21 febbraio 2013 – diniego di rinnovo di permesso di soggiorno per lavoro autonomo a seguito di plurime condanne per il reato sulla tutela del diritto d’autore – applicabilità della norma ostativa anche nei confronti dei titolari di permesso di soggiorno rilasciato anteriormente alla sua entrata in vigore – legittimità del diniego

8)    TAR Lombardia n. 750 del 21 marzo 2013 – diniego di rinnovo di permesso di soggiorno per insufficienza di reddito – prevalenza dell’elemento sostanziale rispetto al dato formale – illegittimità del diniego 

9)    TAR Lombardia n. 743 del 21 marzo 2013 – diniego di rinnovo di permesso di soggiorno per presenza di condanna ostativa – intervenuta riabilitazione – illegittimità del diniego

10)    TAR Lombardia n. 486 del 22 febbraio 2013 – impugnazione dell’ordine di allontanamento del Questore – difetto di giurisdizione del giudice amministrativo 


N.09/2013 - Scarica il pdf

 

1)    Corte d’appello di Bologna del 12 febbraio 2013 – sentenza di condanna per reato ex art. 14, comma 5 ter, D.Lgs. n. 286/1998 – istanza di riparazione di ingiusta detenzione – non accoglimento

2)    Tribunale di Rimini del 19 febbraio 2013 – reato di illecito reingresso nel territorio dello Stato – revocata la sentenza di condanna allorché il reingresso sia avvenuto a più di cinque anni dall’effettiva espulsione

3)    Tribunale di Torino del 19 febbraio 2013 – richiedente protezione internazionale di nazionalità tunisina – conversione alla Chiesa Cristiana Riformata attraverso Internet – riconoscimento dello status di rifugiato

4)    Consiglio di Stato n. 1245 del 2 marzo 2013 – domanda di rinnovo del permesso di soggiorno per lavoro autonomo – diniego fondato su decreto penale di condanna ex art. 474 c.p. – omesso bilanciamento con i fattori temperanti dell’unità familiare – illegittimità del diniego

5)    Consiglio di Stato n. 1242 del 2 marzo 2013 – domanda di rinnovo del permesso di soggiorno per motivi di studio – non equiparabilità dei test di accesso alle verifiche di profitto – legittimità del diniego

6)    Consiglio di Stato n. 1203 del 28 febbraio 2013 – domanda di visto d’ingresso per lavoro subordinato – segni di alterazione sul passaporto cartaceo – declaratoria di inammissibilità della richiesta – legittimità della declaratoria

7)    Consiglio di Stato n. 1027 del 19 febbraio 2013 – domanda di visto turistico – diniego motivato dal rischio migratorio – elusione del più stringente procedimento di ricongiungimento familiare - legittimità del diniego

8)    TAR Liguria n. 10 dell’8 gennaio 2013 – domanda di risarcimento del danno a seguito di comportamento illegittimo tenuto dall’amministrazione dell’interno – accoglimento della domanda con pagamento a favore della parte della somma di € 34.500,00 e delle spese di causa liquidate in € 2.500,00

9)    TAR Toscana n. 389 del 7 marzo 2013 – domanda di conversione del permesso di soggiorno da motivi religiosi a lavoro subordinato – diniego incentrato sull’insussistenza della normativa di riferimento – illegittimità del diniego

10)    TAR Toscana n. 386 del 7 marzo 2013 – domanda di rinnovo del permesso di soggiorno per motivi di studio legato a corsi di formazione professionale – rigetto motivato dall’essere iscritto, il richiedente, a un corso di studi diverso da quello originariamente concesso e posto a fondamento del visto d’ingresso – legittimità del rigetto


N.08/2013 - Scarica il pdf

 

1)    Corte di cassazione n. 4984 del 28 febbraio 2013 – domanda di ricongiungimento familiare formulata dal figlio a beneficio della madre – situazione di poligamia – rigetto della domanda

2)    Corte di cassazione n. 4721 del 25 febbraio 2013 – autorizzazione ex art. 31, comma 3, del D.Lgs. n. 286/1998 – insussistenza del quadro probatorio – rigetto della domanda

3)    Corte di cassazione n. 4230 del 20 febbraio 2013 – richiedente protezione internazionale – decreto di espulsione – applicabilità del divieto di espulsione per ragioni umanitarie – mancata valutazione da parte del giudice di pace del materiale probatorio offerto a sostegno della domanda – cassazione del provvedimento impugnato e rinvio al giudice di pace in diversa persona

4)    Corte di cassazione n. 7912 del 18 febbraio 2013 – condanna per violazione del divieto di reingresso – ininfluenza della direttiva rimpatri nonché della sentenza della Corte di giustizia nel caso El Dridi – matrimonio con cittadina italiana – assenza del requisito di convivenza – conferma della condanna

5)    Tribunale di Reggio Emilia del 9 febbraio 2013 – straniero transessuale coniugato con cittadina italiana – domanda di rilascio del permesso di soggiorno per motivi familiari – diniego motivato dall’asserita insussistenza della convivenza more uxorio e dall’utilizzo strumentale che sarebbe stato fatto del matrimonio al fine esclusivo di ottenere il rilascio del titolo di soggiorno – non fondatezza della tesi portata avanti dall’Amministrazione – illegittimità del diniego

6)    Tribunale di Reggio Emilia del 31 gennaio 2013 – minore nato in Italia richiedente cittadinanza italiana entro un anno dal compimento della maggiore età – diniego formulato dal Sindaco del Comune in ragione della mancata iscrizione anagrafica per quasi un triennio – dimostrazione dell’effettiva permanenza continuativa in Italia, nel periodo contestato, attraverso documentazione di evidenza pubblica – applicabilità dell’indirizzo estensivo fatto proprio dal Ministero dell’interno nelle circolari diramate nel 2007 – illegittimità del rifiuto

7)    Tribunale di Reggio Emilia del 6 dicembre 2012 – cittadina comunitaria – richiesta di convalida del provvedimento di immediata esecuzione dell’allontanamento dal territorio nazionale – interpretazione della norma alla luce dei principi della normativa comunitaria – valutazione caso per caso – impugnazione del primo provvedimento di allontanamento – omessa convalida da parte del giudice 

8)    Tribunale di Roma del 26 novembre 2012 – domanda di rilascio della carta di soggiorno di familiare extracomunitario di cittadino UE – diniego motivato sulla pregressa irregolarità del richiedente – illegittimità del diniego

9)    TAR Lazio n. 2057 del 25 febbraio 2013 – domanda di conversione del permesso di soggiorno da stagionale a subordinato – diniego motivato dal mancato rientro in patria del richiedente – illegittimità

10)    TAR Lazio n. 1374 del 7 febbraio 2013 – emersione 2009 – rigetto della domanda per plurimi provvedimenti di condanna per furto – legittimità del rigetto


N.07/2013 - Scarica il pdf

 

1)    Corte d’appello di Milano del 12 febbraio 2013 – ricongiungimento familiare dei rifugiati – effettuazione del test del DNA ai fini della verifica dei vincoli familiari – strumento da utilizzare unicamente quale extrema ratio ove permangano seri sul rapporto di parentela dopo che altri mezzi di prova siano stati già impiegati

2)    Tribunale di Imperia dell’11 settembre 2012 – istanza di cittadinanza ex art. 4, comma 2, della legge n. 91/1992 – rigetto motivato dall’assenza dell’iscrizione anagrafica, al momento della nascita del figlio, dei genitori – illegittimità del rigetto

3)    Tribunale di Roma del 24 gennaio 2013 – domanda di protezione internazionale avanzata da cittadino del Ghana – conversione alla religione cristiana – riconoscimento dello status di rifugiato

4)    Tribunale di Torino del 4 febbraio 2013 – richiedente protezione internazionale – proroga del trattenimento presso il CIE – condizioni sanitarie critiche del trattenuto – obbligo di esperire accertamenti clinici approfonditi – proroga disposta per 7 giorni

5)    TAR Lazio n. 1373 del 7 febbraio 2013 – emersione 2009 – archiviazione disposta per mancata presentazione del solo datore di lavoro – legittimità del provvedimento prefettizio

6)    TAR Lazio n. 1227 del 5 febbraio 2013 – emersione 2009 – decreto di irricevibilità della istanza di rilascio del permesso di soggiorno – omissione del preavviso di rigetto – illegittimità del provvedimento della Questura

7)    TAR Piemonte n. 46 del 18 gennaio 2013 – decreto di inammissibilità dell’istanza di concessione della cittadinanza italiana motivato dalla presenza di diversi alias che renderebbero incerta l’identificazione dell’interessato – asserzione del tutto indimostrata e illogicamente sostenuta – illegittimità del decreto

8)    TAR Piemonte n. 1246 del 22 novembre 2012 – domanda di conversione del permesso di soggiorno da minore età a lavoro subordinato – rigetto motivato dalla carenza dei requisiti previsti dalla norma – legittimità del rigetto

9)    TAR Piemonte n. 1211 del 10 novembre 2012 – domanda di rinnovo di permesso di soggiorno presentata con 2 anni e mezzo di ritardo – decreto di irricevibilità della Questura – illegittimità del decreto e condanna alle spese a carico dell’Amministrazione

10)    TAR Piemonte n. 1201 del 10 novembre 2012 – domanda di cittadinanza italiana – rigetto fondato su motivi attinenti alla sicurezza della Repubblica – mancata esplicitazione del percorso argomentativo utilizzato dall’Amministrazione – illegittimità del rigetto


N.06/2013 - Scarica il pdf

 

1)    Corte di cassazione n. 1357 del 21 gennaio 2013 – domanda di protezione internazionale richiesta da cittadino di nazionalità pakistana – disconoscimento della protezione sussidiaria – assenza altresì delle ragioni umanitarie 

2)    Tribunale di Trieste n. 169 del 21 settembre 2012 – domanda di protezione internazionale avanzata da cittadina ivoriana – riconoscimento dello status di protezione umanitaria 

3)    Consiglio di Stato n. 609 del 31 gennaio 2013 – richiedente protezione internazionale – richiesta di accesso alla scheda decadattiloscopica – accesso negato – illegittimità del diniego

4)    Consiglio di Stato n. 604 del 30 gennaio 2013 – domanda di rilascio del permesso di soggiorno per lavoro subordinato – diniego motivato da pregressa espulsione accompagnata all’assenza dell’autorizzazione in deroga – legittimità del diniego

5)    Consiglio di Stato n. 553 del 29 gennaio 2013 – emersione 2009 – archiviazione della domanda per presenza di condanna ostativa – legittimità dell’archiviazione

6)    Consiglio di Stato n. 476 del 24 gennaio 2013 – visto d’ingresso per lavoro autonomo – diniego fondato sull’assenza dei presupposti a monte – legittimità del diniego

7)    Consiglio di Stato n. 422 del 23 gennaio 2013 – istanza di rinnovo di permesso di soggiorno – rifiuto motivato da segnalazione Schengen – legittimità del rifiuto

8)    Consiglio di Stato n. 326 del 21 gennaio 2013 – domanda di rinnovo di permesso di soggiorno – rifiuto incentrato su condanna ostativa – lungo soggiornante con moglie e figli due dei quali nati in Italia – necessità per l’Amministrazione di non fermarsi al precedente penale e di esprimere un compiuto giudizio fondato sulla comparazione con l’interesse all’unità familiare – illegittimità del rifiuto

9)    TAR Lombardia n. 224 del 25 gennaio 2013 – emersione 2009 – revoca del contratto di soggiorno a seguito della sussistenza di plurime condanne penali – legittimità della revoca

10)    TAR Lombardia n. 50 del 9 gennaio 2013 – domanda di rilascio di permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo – domanda di rinnovo del permesso di soggiorno ordinario – dinieghi sia sulla prima che sulla seconda domanda operati sulla base di una condanna ostativa – illegittimità dei dinieghi


N.05/2013 - Scarica il pdf

 

1)    Corte di cassazione n. 47339 del 20 dicembre 2011 – istanza di riabilitazione – inammissibilità per assenza di permesso di soggiorno – annullamento senza rinvio del decreto impugnato

2)    Corte di appello di Catania n. 1369 del 21 dicembre 2012 – istanza di rilascio di permesso di soggiorno per coesione familiare – diniego fondato su decreto di espulsione e condanna per tentato omicidio – mancata formulazione del giudizio di pericolosità sociale – illegittimità del diniego

3)    Tribunale di Firenze del 14 dicembre 2012 – richiesta di visto d’ingresso per motivi familiari prodotta da cittadina italiana, nei confronti del nipote minore, cittadino marocchino, a lei affidato dai genitori con atto di kafalah – diniego opposto dal Consolato motivato dal fatto che il minore risulta figlio non abbandonato con genitori ancora vivi – illegittimità del diniego

4)    Tribunale di Pisa del 9 gennaio 2013 – emergenza Nord Africa – domanda di rinnovo di permesso di soggiorno per motivi umanitari avanzata da cittadino tunisino – rifiuto motivato sulla presenza di segnalazioni di reato – illegittimità del rifiuto

5)    Tribunale di Torino – domanda di protezione internazionale prodotta da cittadino turco di etnia curda – riconoscimento dello status di protezione sussidiaria 

6)    Consiglio di Stato n. 420 del 23 gennaio 2013 – revoca permesso di soggiorno di lungo soggiorno per condanna inerente gli stupefacenti – entità rilevante della pena irrogata – legittimità della revoca

7)    Consiglio di Stato n. 269 del 17 gennaio 2013 – domanda di conversione del permesso di soggiorno da minore età a lavoro subordinato/attesa occupazione – diniego fondato sull’assenza dei requisiti previsti dalla norma – illegittimità del diniego

8)    TAR Lazio n. 600 del 19 gennaio 2013 – domanda di cittadinanza prodotta da cittadino straniero coniugato con cittadina italiana – diniego fondato sulla presenza di informative denotanti pericolo per la sicurezza dello Stato – legittimità del diniego

9)    TAR Lazio n. 251 dell’11 gennaio 2013 – visto di ingresso per lavoro subordinato – diniego fondato sulla mancata presentazione dell’originale del nulla osta – smarrimento del nulla osta e contestuale denuncia alle autorità competenti – illegittimità del diniego

10)    TAR Veneto n. 1589 del 24 dicembre 2012 – richiesta di cittadinanza italiana – dichiarazione di inammissibilità a seguito della mancata attivazione, da parte della ricorrente, della volontà di sanare le discordanze sul cognome riportato nel certificato di nascita – legittimità del provvedimento di inammissibilità 


N.04/2013 - Scarica il pdf

 

1)    Corte di cassazione n. 480 dell’8 gennaio 2013 – invito a presentarsi presso l’ufficio stranieri della Questura al fine di dar corso all’esecuzione dell’espulsione – inosservanza a detto invito – assoluzione dal reato ex art. 650 c.p.

2)    Corte di cassazione n. 18231 del 24 ottobre 2012 – domanda di protezione internazionale proposta da cittadino di nazionalità nigeriana – riconoscimento dello status di protezione sussidiaria – onere di provare la relazione fra fattore esterno di pericolo e la propria condizione soggettiva – rigetto del ricorso di parte

3)    Corte di cassazione n. 16026 del 24 settembre 2012 – domanda di protezione internazionale proposta da cittadino del Togo – mancanza di credibilità delle dichiarazioni rese dall’interessato in ordine alla superficiale valutazione politica della situazione del paese di origine – debbono essere vagliate le dichiarazioni del richiedente – accoglimento del ricorso di parte

4)    Corte di cassazione n. 10546 del 25 giugno 2012 – domanda di protezione internazionale –erronea interpretazione del giudice di merito asserente il principio della mancata applicazione, al procedimento di definizione della domanda, dell’art. 7 della legge n. 241/1990 – accoglimento del ricorso di parte

5)    Tribunale di Genova del 5 dicembre 2012 – straniero coniugato con cittadina italiana – domanda di rilascio di permesso di soggiorno per motivi familiari – diniego fondato su condanna per reati in materia di stupefacenti – assenza del giudizio di pericolosità sociale – illegittimità del diniego 

6)    Consiglio di Stato n. 132 del 14 gennaio 2013 – emersione 2009 – diniego motivato dalla presenza di un decreto penale di condanna per il reato ex art. 648 c.p. – omessa valutazione degli apporti partecipativi forniti dalla parte – applicazione dei principi affermati dalla Corte costituzionale con sentenza n. 172/2012 – illegittimità del diniego

7)    Consiglio di Stato n. 19 del 7 gennaio 2013 – permesso di soggiorno CE per lungo soggiornanti – revoca incentrata su sentenza penale per reato in materia di stupefacenti – assenza del giudizio di pericolosità sociale – illegittimità della revoca

8)    TAR Lazio n. 287 del 14 gennaio 2013 – domanda di rilascio del primo permesso di soggiorno per motivi di lavoro subordinato – rigetto motivato dalla pregressa espulsione accompagnata alla mancata autorizzazione ministeriale al reingresso – mancata rideterminazione dell’Amministrazione alla luce della disciplina sopravvenuta – illegittimità del diniego

9)    TAR Lazio n. 286 del 14 gennaio 2013 – emersione 2009 – decreto di archiviazione emesso a seguito della mancata presentazione delle parti – infondatezza del ricorso

10)    TAR Lazio n. 10667 del 10 dicembre 2012 – visto d’ingresso per turismo richiesto da soggetto minore – diniego incentrato sul rischio migratorio – insussistenza di detto rischio – illegittimità del diniego


N.03/2013 - Scarica il pdf

 

1)    Tribunale di Roma n. 742 del 13 dicembre 2012 – domanda di protezione internazionale prodotta da cittadino di nazionalità nigeriana – riconoscimento dello status di protezione sussidiaria 

2)    Giudice di pace di Roma – decreto di espulsione – concetto di minore età ancorato alla legislazione del paese di origine – illegittimità del decreto di espulsione

3)    Consiglio di Stato n. 6648 del 21 ottobre 2012 – istanza di concessione della cittadinanza italiana – ricorso avverso il silenzio inadempimento – competenza del TAR Lazio, sede di Roma

4)    Consiglio di Stato n. 6559 del 20 dicembre 2012 – domanda di rinnovo di permesso di soggiorno – rifiuto motivato dalla presenza di condanne ostative – omessa valutazione dei fattori temperanti – illegittimità del rifiuto

5)    Consiglio di Stato n. 6537 del 19 dicembre 2012 – emersione 2009 – diniego motivato su condanna penale per furto aggravato – applicabilità della sentenza della Corte costituzionale n. 172/2012 - illegittimità del diniego

6)    Consiglio di Stato n. 6491 del 18 dicembre 2012 – emersione 2009 – diniego motivato da segnalazioni Schengen – legittimità del diniego 

7)    TAR Lazio n. 10643 del 19 dicembre 2012 – istanza di rinnovo del permesso di soggiorno – rifiuto motivato sulla presenza di condanna in materia di stupefacenti – legittimità del rifiuto

8)    TAR Lazio n. 10590 del 18 dicembre 2012 – domanda di concessione di cittadinanza italiana – rigetto motivato dalla presenza di precedenti penali – legittimità del rigetto

9)    TAR Lazio n. 10576 del 18 dicembre 2012 – emersione 2009 – diniego di rilascio del primo permesso di soggiorno per la presenza di condanne ritenute ostative – riconfigurazione dei reati applicabilità dei principi affermati dalla Corte costituzionale con sentenza n. 172/2012 – illegittimità del diniego

10)    TAR Lombardia n. 3116 del 18 dicembre 2012 – domanda di rilascio del permesso di soggiorno permanente – diniego motivato sulla sola condanna – illegittimità del diniego

11)    TAR Lombardia n. 3114 del 18 dicembre 2012 – domanda di conversione del permesso di soggiorno da minore età a lavoro subordinato – diniego incentrato sull’insussistenza dei requisiti previsti dalla norma – illegittimità del diniego

12)    TAR Lombardia n. 3112 del 18 dicembre 2012 – emersione 2009 – intenzione di produrre la domanda per badante e non per colf – documentazione medica prodotta a testimonianza dell’effettiva volontà della datrice di lavoro – mancata considerazione delle ragioni di parte – illegittimità del diniego

13)    TAR Piemonte n. 1352 del 13 dicembre 2012 – domanda di rinnovo del permesso di soggiorno per lavoro autonomo – rifiuto motivato dalla carenza del requisito reddituale – legittimità del rifiuto 

14)    TAR Piemonte n. 1336 del 13 dicembre 2012 – domanda di concessione di cittadinanza italiana – diniego fondato sulla mancanza di affidabilità – omessa esplicitazione dei fatti su cui tale giudizio si fonda – illegittimità del diniego

15)    TAR Toscana n. 2036 del 20 dicembre 2012 – emersione 2009 – decreto di irricevibilità per violazione del limite legale – utilizzo strumentale del concetto di famiglia anagrafica – legittimità del decreto di irricevibilità

16)    TAR Toscana n. 1986 del 6 dicembre 2012 – domanda di rinnovo del permesso di soggiorno per lavoro subordinato – rifiuto motivato sulla carenza del requisito reddituale – legittimità del rifiuto

17)    TAR Toscana n. 1983 del 6 dicembre 2012 – domanda di conversione del permesso di soggiorno da minore età a lavoro subordinato – diniego motivato dalla insussistenza dei requisiti di cui al comma 1 bis dell’art. 32 del D.Lgs. n. 286/1998 – erroneità dell’inquadramento normativo – illegittimità del diniego

18)    TAR Toscana n. 1979 del 6 dicembre 2012 – domanda di rinnovo del permesso di soggiorno – rifiuto motivato da condanna in materia di spaccio – fattispecie attenuata ex art. 73, comma 5, del D.P.R. n. 309/1990 – applicabilità dei principi affermati dalla Corte costituzionale in sentenza n. 172/2012 – necessità di formulare un giudizio di pericolosità sociale – illegittimità del rifiuto

19)    TAR Toscana n. 1968 del 6 dicembre 2012 – domanda di rinnovo di permesso di soggiorno – rifiuto incentrato sulla presenza di plurime condanne in materia di stupefacenti – legittimità del rifiuto

20)    TAR Toscana n. 1967 del 6 dicembre 2012 – emersione 2009 – diniego motivato dalla diversa occupazione lavorativa rispetto a quella indicata in domanda – istruttoria disposta dal giudice e rimasta priva di evasione da parte dell’Amministrazione – applicabilità del principio di cui all’art. 116, comma 2, c.p.c. – illegittimità del diniego

21)    TAR Toscana n. 1964 del 6 dicembre 2012 – domanda di rinnovo di permesso di soggiorno per lavoro subordinato – carenza del requisito reddituale – legittimità del rifiuto

22)    TAR Toscana n. 1962 del 6 dicembre 2012 – rilascio del permesso di soggiorno per lavoro subordinato – diniego motivato dalla presenza di due decreti di espulsione – comprovata uscita dal territorio nazionale con successivo rientro oltre il termine quinquennale – illegittimità del diniego

23)    TAR Toscana n. 738 del 18 aprile 2012 – domanda di verifica della sussistenza di una quota per lavoro subordinato ai fini della conversione del permesso di soggiorno da lavoro stagionale a lavoro non stagionale – rigetto motivato dall’intervenuta scadenza, all’atto di proposizione della domanda, del permesso di soggiorno stagionale – illegittimità del rigetto

24)    TAR Veneto n. 1489 del 4 dicembre 2012 – domanda di conversione del permesso di soggiorno da motivi di giustizia a lavoro subordinato – illegittimità del rigetto

25) TAR Veneto n. 1484 del 4 dicembre 2012 - revoca del permesso di soggiorno motivato dall’interruzione del programma di protezione – omessa indicazione dei comportamenti ritenuti incompatibili – illegittimità della revoca


N.02/2013 - Scarica il pdf

 

1)    Tribunale di Milano del 14 dicembre 2012 – straniera coniugata con italiano – permesso di soggiorno per motivi di famiglia – revoca disposta a seguito di accertata mancata convivenza – illegittimità della revoca

2)    Giudice di pace di Roma del 12 dicembre 2012 – decreto di espulsione – presupposti dei requisiti idonei a richiedere lo status di rifugiato – illegittimità del decreto espulsivo

3)    Consiglio di Stato n. 6352 dell’11 dicembre 2012 – emersione 2009 – diniego motivato dal mancato possesso, da parte del datore di lavoro, del permesso di soggiorno permanente – legittimità del diniego

4)    TAR Campania n. 4963 del 6 dicembre 2012 – emersione 2009 – diniego motivato da condanna su reato ostativo – applicabilità della sentenza della Corte costituzionale n. 172/2012 – illegittimità del diniego

5)    TAR Lazio n. 10554 del 17 dicembre 2012 – domanda di protezione internazionale – trasferimento, ad opera dell’Unità Dublino, dall’Italia alla Spagna – legittimità del trasferimento

6)    TAR Lazio n. 10553 del 17 dicembre 2012 – silenzio-rifiuto sull’istanza di concessione della cittadinanza italiana – accoglimento del ricorso

7)    TAR Lazio n. 10546 del 17 dicembre 2012 – domanda di concessione di cittadinanza italiana – diniego fondato sul mancato requisito della residenza legale in Italia in modo continuo e ininterrotto per almeno 10 anni – eccezioni difensive mosse per la prima volta in sede di memoria depositata in prossimità dell’udienza – inammissibilità del ricorso

8)    TAR Lazio n. 10542 del 17 dicembre 2012 – domanda di concessione di cittadinanza italiana – inammissibilità fondata sul mancato requisito della residenza legale in Italia in modo continuo e ininterrotto per almeno 10 anni – legittimità del decreto di inammissibilità

9)    TAR Lazio n. 10540 del 17 dicembre 2012 – domanda di conversione del permesso di soggiorno da primo stagionale a lavoro subordinato – diniego incentrato sul mancato previo rientro nel Paese d’origine – rimessione nei termini – interpretazione della norma – illegittimità del diniego

10)    TAR Lazio n. 10538 del 17 dicembre 2012 – domanda di rinnovo di permesso di soggiorno – diniego motivato sulla tardività della domanda – illegittimità del diniego 

11)    TAR Lazio n. 10487 del 14 dicembre 2012 – domanda di conversione del permesso di soggiorno da motivi religiosi a lavoro subordinato – diniego motivato dall’assenza della normativa a supporto – illegittimità del diniego

12)    TAR Lazio n. 10486 del 14 dicembre 2012 – emersione 2002 – rilascio del primo permesso di soggiorno – domanda di rinnovo del permesso di soggiorno – diniego del rinnovo a seguito di indagini di polizia giudiziaria da cui sarebbe emersa la falsità del rapporto di lavoro – illegittimità del diniego

13)    TAR Lazio n. 10478 del 14 dicembre 2012 – revoca del permesso di soggiorno CE per lungo soggiornanti basata unicamente su condanna in materia di stupefacenti – assenza del giudizio di pericolosità sociale – illegittimità della revoca

14)    TAR Lazio n. 10388 del 13 dicembre 2012 – emersione 2009 – illegittimità del silenzio serbato dall’Amministrazione sulla richiesta di rilascio del permesso di soggiorno

15)    TAR Lombardia n. 3017 del 13 dicembre 2012 – espulsione – rientro in Italia prima del decennio ma dopo il quinquennio – annullamento del nulla osta al lavoro subordinato accompagnato al rigetto dell’istanza di rilascio del permesso di soggiorno – illegittimità dell’operato dell’Amministrazione

16)    TAR Lombardia n. 3012 dell’11 dicembre 2012 – domanda di rinnovo di permesso di soggiorno per lavoro subordinato – diniego incentrato su precedenti penali – omessa valutazione dei fattori temperanti – illegittimità del diniego

17)    TAR Lombardia n. 3010 dell’11 dicembre 2012 – domanda di concessione di cittadinanza italiana – decreto di inammissibilità per non aver ritenuto maturato il requisito della residenza decennale – documentazione giustificativa prodotta dalla parte – omessa valutazione di detta documentazione - illegittimità del decreto di inammissibilità

18)    TAR Lombardia n. 3009 dell’11 dicembre 2012 – domanda di rilascio di permesso di soggiorno per motivi di giustizia – diniego motivato dalla tipologia di reato non rientrante nella norma – legittimità del diniego

19)    TAR Lombardia n. 2928 del 5 dicembre 2012 – emersione 2009 – rigetto motivato sulla carenza reddituale del datore di lavoro – legittimità del rigetto

20)    TAR Puglia n. 2103 del 7 dicembre 2012 – domanda di rilascio del permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo prodotta da familiare – diniego incentrato sull’assenza del requisito quinquennale di regolare residenza – illegittimità del diniego

21)    TAR Sicilia n. 2526 del 3 dicembre 2012 – rigetto della domanda di rinnovo del permesso di soggiorno – ininfluenza dell’omessa traduzione in lingua conosciuta al ricorrente – legittimità del rigetto


N.01/2013 - Scarica il pdf

 

1)    Corte di cassazione n. 20637 del 22 novembre 2012 – domanda di protezione internazionale avanzata da cittadino di etnia curda aderente al movimento di autodeterminazione degli indipendentisti curdi – status di persecuzione per ragioni di dissenso politico non suffragato da idonei riscontri probatori – rigetto automatico della domanda – erroneità dell’orientamento assunto dal giudice del merito in contrasto con la giurisprudenza di legittimità – cassazione della sentenza impugnata con rinvio a Corte d’appello in diversa composizione

2)    Corte di cassazione n. 20522 del 21 novembre 2012 – domanda di ricongiungimento familiare proposta a beneficio del coniuge – diniego motivato su una segnalazione Schengen per condanna riportata nel 1997 dal familiare da ricongiungere – inesistenza di una attuale e concreta minaccia alla sicurezza dello Stato – illegittimità del diniego

3)    Corte di cassazione n. 45033 del 19 novembre 2012 – sequestro preventivo di immobile locato a cittadini stranieri privi di permesso di soggiorno a un canone sproporzionato – ricorso per cassazione avverso l’ordinanza reiettiva dell’istanza di revoca – proponibilità del ricorso unicamente per motivi di legittimità – dichiarazione di inammissibilità del ricorso 

4)    Corte di appello di Roma n. 5780 del 19 novembre 2012 – domanda di protezione internazionale avanzata da cittadino del Benin – assenza dei presupposti sia per lo status di rifugiato che per quello di protezione sussidiaria – concessione di permesso di soggiorno per ragioni umanitarie

5)    Tribunale di Milano n. 1347 del 5 dicembre 2012 – stranieri ultrasessantacinquenni ricongiunti – iscrizione volontaria al Servizio sanitario nazionale – mancata emanazione del decreto attuativo – sussistenza del carattere discriminatorio sul comportamento omissivo dei Ministeri della salute e dell’economia e delle finanze

6)    Tribunale di Milano del 22 novembre 2012 – proposizione di nuova domanda di protezione internazionale – dichiarazione di inammissibilità – sospensione dell’efficacia esecutiva di quest’ultima – provvedimento di espulsione predisposto dalla Questura – ulteriore domanda di sospensione – accoglimento di detta domanda

7)    Tribunale di Reggio Emilia del 29 agosto 2012 – variazione del cognome originario a seguito di decreto di conferimento della cittadinanza italiana – accoglimento dell’istanza di rettificazione 

8)    Tribunale di Torino del 6 dicembre 2012 – sospensione dell’esecuzione del decreto di espulsione – proroga del trattenimento presso il C.I.E. – rigetto dell’istanza 

9)    Tribunale di Voghera n. 228 del 22 agosto 2012 – espulsione – rientro sul territorio nazionale in violazione dell’art. 13, comma 13, del D.Lgs. n. 286/1998 – giudizio penale – assoluzione

10)    Magistrato di sorveglianza di Novara n. 5526 del 26 marzo 2012 – conferma dell’attualità del giudizio di pericolosità sociale - applicazione della misura di sicurezza dell’espulsione 

11)    Consiglio di Stato n. 6163 del 3 dicembre 2012 – domanda di rinnovo di permesso di soggiorno – rifiuto motivato sulla presenza di condanne in materia di stupefacenti – legittimità del rifiuto

12)    Consiglio di Stato n. 6140 del 30 novembre 2012 – domanda di rinnovo di permesso di soggiorno – rifiuto motivato sulla presenza di condanna in tema di droga – legittimità del rifiuto

13)    Consiglio di Stato n. 6122 del 30 novembre 2012 – rilascio di permesso di soggiorno a seguito di emersione – istanza di rinnovo del permesso di soggiorno – revoca della domanda di emersione intervenuta a seguito di successivi controlli – annullamento del primo permesso di soggiorno e rifiuto dell’istanza di rinnovo – legittimità dell’operato dell’Amministrazione

14)    Consiglio di Stato n. 6088 del 29 novembre 2012 – annullamento del contratto di soggiorno da emersione per presenza di condanna ostativa – applicabilità della sentenza della Corte costituzionale n. 172/2012 – illegittimità dell’annullamento 

15)    TAR Campania n. 4684 del 20 novembre 2012 – domanda di rilascio di permesso di soggiorno – diniego motivato dal mancato riscontro della comunicazione di avvio del procedimento – insussistenza dello stato di irreperibilità – illegittimità del diniego

16)    TAR Lazio n. 10176 del 5 dicembre 2012 – domanda di riconoscimento della cittadinanza italiana ex art. 4, comma 2, legge n. 91/1992 – ricorso proposto avverso il provvedimento con cui il Ministero dell’interno ha statuito la non sussistenza dei requisiti di legge – difetto di giurisdizione del giudice amministrativo in favore del giudice ordinario

17)    TAR Lazio n. 10174 del 5 dicembre 2012 – domanda di cittadinanza proposta ai sensi dell’art. 5 della legge n. 91/1992 – diniego incentrato sulla presenza di sentenza di condanna – difetto di giurisdizione del giudice amministrativo in favore del giudice ordinario

18)    TAR Lazio n. 10164 del 5 dicembre 2012 – domanda di emersione – diniego del rilascio del permesso di soggiorno per presenza di condanna ostativa – applicabilità della sentenza della Corte costituzionale n. 172/2012 – illegittimità del diniego

19)    TAR Lazio n. 10123 del 4 dicembre 2012 – domanda di concessione della cittadinanza italiana – diniego motivato dall’interrotta residenza legale – legittimità del diniego

20)    TAR Liguria n. 1441 del 15 novembre 2012 – domanda di conversione del permesso di soggiorno da minore età a lavoro subordinato – diniego incentrato sul mancato rilascio del parere del Comitato per i minori stranieri – illegittimità del diniego

21)    TAR Liguria n. 1176 del 20 settembre 2012 – domanda di emersione – rigetto della pratica per violazione del numero massimo dei soggetti regolarizzabili – possibilità di rilascio del permesso di soggiorno per attesa occupazione – illegittimità del rigetto 

22)    TAR Lombardia n. 2905 del 4 dicembre 2012 – domanda di rilascio del permesso di soggiorno permanente – diniego fondato unicamente su condanna penale – illegittimità del diniego

23)    TAR Lombardia n. 2881 del 30 novembre 2012 – domanda di emersione – rigetto motivato sulla presenza di condanna ostativa – applicabilità della sentenza della Corte costituzionale n. 172/2012 – illegittimità del rigetto

24)    TAR Lombardia n. 2868 del 26 novembre 2012 – domanda di emersione – rigetto motivato dalla diversa tipologia di assunzione rispetto a quella indicata in domanda – legittimità del rigetto

25)    TAR Lombardia n. 2867 del 26 novembre 2012 – domanda di rinnovo di permesso di soggiorno – rigetto avverso il silenzio rifiuto – intervenuta decadenza del termine – pronuncia di inammissibilità

26)    TAR Lombardia n. 2578 del 23 ottobre 2012 – domanda di conversione del permesso di soggiorno da famiglia a lavoro subordinato – diniego fondato sull’assenza della documentazione a supporto – illegittimità del diniego

27)    TAR Puglia n. 2023 del 29 novembre 2012 – domanda di emersione – rigetto motivato sulla presenza di una condanna ostativa – applicazione della sentenza della Corte costituzionale n. 172/2012 – illegittimità del rigetto


Anno 2012

N.28/2012 - Scarica il pdf

 

1)    Giudice di pace di Nuoro del 20 novembre 2012 – decreto di espulsione – illegittimità 

2)    Giudice di pace di Pisa del 7 novembre 2012 – decreto di espulsione – illegittimità per mancanza del certificato di conformità all’originale

3)    Consiglio di Stato n. 5955 del 24 novembre 2012 – domanda di rilascio di permesso di soggiorno – diniego fondato su pregressa espulsione – legittimità del diniego

4)    Consiglio di Stato n. 5954 del 24 novembre 2012 – domanda di rinnovo del permesso di soggiorno – rifiuto motivato sulla presenza di condanne ostative e sulla carenza dei mezzi di sussistenza – legittimità del rifiuto

5)    Consiglio di Stato n. 5808 del 19 novembre 2012 – domanda di emersione ex legge n. 102/2009 – revoca del provvedimento di emersione a causa inizio rapporto lavorativo a dicembre 2010 – legittimità della revoca

6)    Consiglio di Stato n. 5806 del 19 novembre 2012 – domanda di emersione ex legge n. 102/2009 – archiviazione disposta per mancata presentazione delle parti – legittimità dell’archiviazione

7)    TAR Lazio – sezione staccata di Latina n. 841 del 9 novembre 2012 – domanda di rinnovo di permesso di soggiorno – rifiuto motivato sulla pericolosità sociale – illegittimità del rifiuto

8)    TAR Lazio n. 9598 del 20 novembre 2012 – permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo – revoca motivata sull’esistenza di condanna penale per il reato di violazione delle norme sul diritto d’autore – illegittimità della revoca

9)    TAR Lazio n. 9594 del 20 novembre 2012 – domanda di rilascio di permesso di soggiorno per lavoro subordinato – diniego fondato sul fatto che l’ingresso in Italia sarebbe avvenuto tramite un falso contratto di lavoro – illegittimità del diniego

10)    TAR Lazio n. 9590 del 20 novembre 2012 – domanda di concessione di cittadinanza italiana – diniego fondato sulla sicurezza della Repubblica – legittimità del diniego

11)    TAR Lazio n. 9587 del 20 novembre 2012 – domanda di rinnovo di permesso di soggiorno per motivi di studio – rifiuto motivato sull’assenza di interesse al rilascio del titolo – illegittimità del rifiuto

12)    TAR Lazio n. 9576 del 20 novembre 2012 – ricorso straordinario al Presidente della Repubblica – decisione – ricorso avverso il decreto presidenziale innanzi al giudice amministrativo – inammissibilità del ricorso giurisdizionale 

13)    TAR Lazio 9569 del 20 novembre 2012 – domanda di rinnovo del permesso di soggiorno – rifiuto motivato sulla presenza di condanna per reato in materia di immigrazione clandestina – intervenuta riabilitazione – illegittimità del rifiuto

14)    TAR Lazio n. 9492 del 17 novembre 2012 – domanda di conversione del permesso di soggiorno da motivi religiosi a motivi per lavoro subordinato – diniego motivato sull’insussistenza della normativa a supporto – illegittimità del diniego

15)    TAR Lombardia n. 2866 del 23 novembre 2012 – domanda di emersione ex legge n. 102/2009 – rigetto fondato sulla presenza di condanne ostative – illegittimità del rigetto

16)    TAR Lombardia n. 2818 del 21 novembre 2012 – domanda di conversione del permesso di soggiorno da minore età a lavoro subordinato – diniego fondato sulla mancata ricorrenza dei requisiti previsti dalla norma – illegittimità del diniego

17)    TAR Lombardia n. 2753 del 14 novembre 2012 – annullamento del nulla osta per falsità di autocertificazione reddituale del datore di lavoro – permesso di soggiorno per lavoro subordinato – annullamento del primo permesso e rifiuto del rinnovo del successivo permesso – illegittimità di tali atti

18)    TAR Lombardia n. 2748 del 14 novembre 2012 – domanda di emersione ex legge n. 102/2009 – archiviazione per mancata comparizione delle parti – legittimità dell’archiviazione

19)    TAR Piemonte n. 1164 del 7 novembre 2012 – revoca del permesso di soggiorno per lavoro subordinato a seguito di riscontro sulla falsità della documentazione prodotta – legittimità della revoca

20)    TAR Toscana n. 1836 del 20 novembre 2012 – domanda di rinnovo del permesso di soggiorno – rifiuto motivato sull’inesistenza del precedente permesso di soggiorno conseguita all’asserita falsa identità dichiarata dal ricorrente – omessa revoca del titolo originario – illegittimità del rifiuto

21)    TAR Toscana n. 1835 del 20 novembre 2012 – domanda di rinnovo di permesso di soggiorno – rigetto fondato sulla presenza di condanne per reato in materia di stupefacenti – legittimità del rigetto

22)    TAR Toscana n. 1778 dell’8 novembre 2012 – domanda di rilascio del nulla osta al lavoro subordinato – diniego fondato sull’insussistenza del requisito reddituale – legittimità del diniego

23)    TAR Toscana n. 1777 dell’8 novembre 2012 – domanda di rilascio del permesso di soggiorno CE per lungo soggiornanti – rigetto incentrato sul possesso del precedente permesso di soggiorno per richiesta di asilo politico – legittimità del rigetto

24)    TAR Toscana n. 1776 dell’8 novembre 2012 – domanda di emersione ex legge n. 102/2009 – diniego incentrato sulla presenza di condanna per reato ostativo – legittimità del diniego

25)    TAR Toscana n. 1769 del 7 novembre 2012 – domanda di rilascio del permesso di soggiorno a seguito di emersione ex legge n. 102/2009 – diniego incentrato su due condanne ostative – illegittimità del diniego

26)    TAR Veneto n. 1397 del 19 novembre 2012 – domanda di conversione del permesso di soggiorno da studio e tirocinio a lavoro subordinato – improcedibilità dei primi due ricorsi e accoglimento del terzo ricorso


N.27/2012 - Scarica il pdf

 

1)    Corte di cassazione n. 15294 del 12 settembre 2012 – decreto di espulsione – matrimonio con cittadino italiano – assenza del requisito della convivenza – legittimità del decreto espulsivo
2)    Tribunale di Nola dell’11 luglio 2012 – richiesta di nulla osta per ricongiungimento familiare – diniego incentrato sulla pericolosità sociale del familiare da ricongiungere – decorrenza di un considerevole lasso di tempo dalla commissione degli illeciti – illegittimità del diniego
3)    Tribunale di Reggio Emilia dell’11 ottobre 2012 – provvedimento di immediato allontanamento di cittadina rumena – assenza dei motivi che hanno indotto la Questura ad apprestare tale misura – omessa convalida
4)    Consiglio di Stato n. 5736 del 14 novembre 2012 – domanda di emersione ex legge n. 102/2009 – diniego motivato sulla mancata presentazione del datore di lavoro – legittimità del diniego
5)    Consiglio di Stato n. 5696 dell’8 novembre 2012 – silenzio-rifiuto su domanda di cittadinanza – ricorso proposto dinanzi al TAR Lombardia – difetto di competenza di tale giudice e attribuzione della controversia al TAR del Lazio, sede di Roma
6)    Consiglio di Stato n. 5695 dell’8 novembre 2012 – domanda di rinnovo di permesso di soggiorno – diniego incentrato su condanna per furto – tenuità del fatto – illegittimità del diniego
7)    Consiglio di Stato n. 5679 dell’8 novembre 2012 - domanda di rinnovo di permesso di soggiorno – diniego incentrato su condanna per furto – tenuità del fatto – illegittimità del diniego
8)    Consiglio di Stato n. 5516 del 29 ottobre 2012 – domanda di rinnovo di permesso di soggiorno – diniego motivato da condanna per furto aggravato – omessa valutazione delle ragioni di unità familiare – illegittimità del diniego
9)    Consiglio di Stato n. 5515 del 29 ottobre 2012 – revoca di carta di soggiorno a seguito di condanna in materia di stupefacenti – omesso giudizio di pericolosità sociale – illegittimità della revoca
10)    Consiglio di Stato n. 5511 del 29 ottobre 2012 – domanda di emersione ex legge n. 102/2009 – diniego disposto per condanna per reato di ricettazione – applicabilità dei principi stabiliti dalla Corte costituzionale con sentenza n. 172/2012 – illegittimità del diniego
11)    Consiglio di Stato n. 5508 del 29 ottobre 2012 – domanda di emersione ex legge n. 102/2009 – silenzio-rifiuto sul mancato rilascio del permesso di soggiorno – illegittimità del comportamento omissivo
12)    TAR Lazio n. 9338 del 13 novembre 2012 – domanda di concessione di cittadinanza italiana – rigetto incentrato su decreto penale per condanna in stato di ebbrezza – legittimità del rigetto
13)    TAR Lazio n. 9323 del 13 novembre 2012 – domanda di concessione di cittadinanza italiana – diniego incentrato su condanna per furto – condanna datata nel tempo – illegittimità del diniego
14)    TAR Lazio n. 9320 del 13 novembre 2012 – domanda di concessione di cittadinanza italiana – diniego fondato sulla presenza di precedenti penali – legittimità del diniego
15)    TAR Lazio n. 9075 del 6 novembre 2012 – domanda di protezione internazionale prodotta da cittadino iracheno – trasferimento a cura dell’Unità Dublino in Danimarca – legittimità del provvedimento
16)    TAR Lazio n. 9074 del 6 novembre 2012 – domanda di concessione di cittadinanza italiana – diniego fondato su carenze istruttorie e stravolgimento dei fatti – illegittimità del diniego
17)    TAR Lazio n. 8859 del 29 ottobre 2012 – istanza di concessione di cittadinanza italiana ex art. 5 della legge n. 91/1992 – diniego intervenuto oltre il termine biennale – illegittimità del diniego
18)    TAR Lazio n. 8844 del 26 ottobre 2012 – istanza di concessione di cittadinanza italiana ex art. 5 della legge n. 91/1992 – diniego motivato su presupposti diversi dalla sicurezza della Repubblica – difetto di competenza del giudice amministrativo
19)    TAR Lazio n. 8784 del 24 ottobre 2012 – domanda di rilascio di carta di soggiorno prodotta a suo tempo da cittadino rumeno – ricorso prodotto al fine di ottenere la condanna dell’Amministrazione al risarcimento dei danni derivanti dal provvedimento di rigetto – domanda non accolta
20)    TAR Lombardia n. 2688 dell’8 novembre 2012 – domanda di emersione ex legge n. 102/2009 – annullamento del contratto di soggiorno per segnalazione Schengen – illegittimità dell’annullamento
21)    TAR Lombardia n. 2675 del 7 novembre 2012 – domanda di emersione ex legge n. 102/2009 – diniego disposto a seguito della mancata presentazione delle parti – legittimità del diniego
22)    TAR Lombardia n. 2637 del 31 ottobre 2012 – domanda di emersione ex legge n. 102/2009 – annullamento del contratto di soggiorno motivato da condanna per i reati di ricettazione – sopravvenienza dei principi affermati dalla Corte costituzionale con sentenza n. 172/2012 – illegittimità dell’annullamento
23)    TAR Lombardia n. 2623 del 29 ottobre 2012 – revoca della carta di soggiorno, rilasciata per motivi familiari – difetto di giurisdizione del giudice amministrativo
24)    TAR Piemonte n. 1163 del 7 novembre 2012 – revoca del permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo disposta a seguito di condanna comminata nel 2012 – legittimità della revoca
25)    TRGA Trento n. 269 dell’11 settembre 2012 – revoca del permesso di soggiorno CE per lungo soggiornanti disposta a seguito di condanna in materia di stupefacenti – illegittimità della revoca


N.26/2012 - Scarica il pdf

 

1)    Tribunale di Roma dell’11 ottobre 2012 – domanda di protezione internazionale prodotta da cittadino della Guinea Bissau – riconoscimento dello status di protezione sussidiaria

2)    Tribunale di Roma dell’11 ottobre 2012 – domanda di protezione internazionale prodotta da cittadino della Guinea – riconoscimento dello status di protezione sussidiaria

3)    Tribunale di Torino del 13 ottobre 2012 – convalida del trattenimento presso un centro di identificazione ed espulsione – cittadino straniero coniugato con cittadina italiana

4)    Consiglio di Stato n. 5284 del 17 ottobre 2012 – domanda di rinnovo di permesso di soggiorno per lavoro autonomo – rigetto per carenza del requisito reddituale – mancata considerazione dei redditi prodotti all’estero – illegittimità del rigetto

5)    TAR Lazio – sezione staccata di Latina – n. 347 del 4 maggio 2012 - domanda di rilascio di permesso di soggiorno per lavoro stagionale – rigetto motivato sulla presenza di pregressa espulsione – illegittimità del rigetto

6)    TAR Lazio n. 8684 del 19 ottobre 2012 – domanda di rilascio di visto d’ingresso – rifiuto motivato dalla reiterata inadempienza del ricorrente agli appuntamenti della Questura per l’identificazione ed il fotosegnalamento – illegittimità del rifiuto

7)    TAR Lazio n. 8681 del 19 ottobre 2012 – domanda di rilascio di visto d’ingresso per turismo – rifiuto motivato sul rischio migratorio – illegittimità del rifiuto

8)    TAR Lazio n. 8563 del 19 ottobre 2012 – autorizzazione ex art. 17 del D.P.R. n. 303/2004 – illegittimità del rigetto

9)    TAR Lazio n. 8558 del 17 ottobre 2012 – domanda di emersione ex legge n. 102/2009 – domanda di rilascio del permesso di soggiorno per lavoro subordinato – illegittimità del silenzio-rifiuto

10)    TAR Lazio n. 8417 dell’11 ottobre 2012 – domanda di rinnovo di permesso di soggiorno per attesa occupazione – legittimità del diniego opposto dall’Amministrazione

11)    TAR Lazio n. 8312 del 5 ottobre 2012 – diniego su visto d’ingresso per cure mediche – inammissibilità del ricorso per carenza di legittimazione attiva del ricorrente

12)    TAR Lazio n. 8252 del 2 ottobre 2012 – domanda di conversione del permesso di soggiorno da lavoro stagionale a lavoro subordinato – rigetto motivato dal mancato rientro in patria alla scadenza del primo contratto – illegittimità del rigetto

13)    TAR Lazio n. 8251 del 2 ottobre 2012 – domanda di emersone ex legge n. 102/2009 – rigetto motivato dall’asserita falsità del primo atto di cessione del fabbricato – illegittimità del rigetto

14)    TAR Lazio n. 8250 del 2 ottobre 2012 – domanda di regolarizzazione ex D.P.C.M. 16 ottobre 1998 – diniego del rilascio del permesso di soggiorno – illegittimità del diniego

15)    TAR Lazio n. 8126 del 25 settembre 2012 – domanda di rinnovo di permesso di soggiorno – diniego fondato sull’esistenza di condanne ostative – illegittimità del diniego per violazione del giusto procedimento

16)    TAR Lazio n. 8125 del 25 settembre 2012 – domanda di rilascio del permesso di soggiorno per lavoro subordinato – diniego motivato sulla presenza di pregressa espulsione – legittimità del diniego

17)    TAR Lazio n. 8118 del 25 settembre 2012 – domanda di rinnovo del permesso di soggiorni per motivi di lavoro autonomo – diniego assunto sulla base di condanne ostative – legittimità del diniego

18)    TAR Lazio n. 7909 del 20 settembre 2012 – domanda di rilascio del primo permesso di soggiorno per motivi di lavoro subordinato – rigetto incentrato sulla presenza di una pregressa espulsione – illegittimità del rigetto

19)    TAR Lazio n. 7885 del 19 settembre 2012 – domanda di concessione di cittadinanza italiana – diniego fondato sulla presenza di fattispecie di reato attestanti l’inaffidabilità del soggetto richiedente – legittimità del diniego

20)    TAR Lazio n. 7884 del 19 settembre 2012 – domanda di concessione di cittadinanza italiana – rigetto fondato su motivi attinenti alla sicurezza della Repubblica – legittimità del diniego

21)    TAR Lazio n. 7883 del 19 settembre 2012 – domanda di protezione internazionale – Stato competente – provvedimento di trasferimento dall’Italia all’Ungheria adottato dall’Unità Dublino – illegittimità di tale provvedimento

22)    TAR Lazio n. 7882 del 19 settembre 2012 – titolare di protezione sussidiaria – domanda di rilascio del titolo di viaggio – diniego incentrato sulla declinazione di false generalità – illegittimità del diniego

23)    TAR Lombardia n. 2604 del 25 ottobre 2012 – domanda di rinnovo del permesso di soggiorno per lavoro subordinato – diniego motivato dalla presenza di due sentenze penali per reati in materia di stupefacenti – omessa valutazione dei fattori esimenti in applicazione dell’art. 5, comma 5, D.Lgs. n. 286/1998 – illegittimità del diniego

24)    TAR Lombardia n. 2602 del 25 ottobre 2012 – domanda di rinnovo del permesso di soggiorno per lavoro subordinato – diniego incentrato sulla sussistenza di sentenze penali ostative – omessa valutazione dei fattori esimenti in applicazione dell’art. 5, comma 5, D.Lgs. n. 286/1998 – illegittimità del diniego

25)    TAR Lombardia n. 2522 dell’11 ottobre 2012 – provvedimento di trattenimento presso il centro di identificazione ed espulsione – ricorso dichiarato inammissibile per difetto di giurisdizione del giudice amministrativo


N.25/2012 - Scarica il pdf

 

1)    Corte di cassazione n. 16403 del 26 settembre 2012 – ricongiungimento familiare per genitore – diniego visto d’ingresso – applicabilità dello “ius superveniens”

2)    Corte di cassazione n. 15981 del 20 settembre 2012 – domanda di protezione internazionale prodotta da cittadino omosessuale di origine del Senegal – omosessualità punita come reato penale – diritto alla protezione richiesta

3)    Corte di cassazione n. 15389 del 13 settembre 2012 – diritto di asilo quale diritto soggettivo – temporaneità del permesso di soggiorno ex art. 1, comma 5, decreto legge n. 416/1989

4)    Corte di appello di Napoli n. 1486 del 26 aprile 2012 – domanda di riconoscimento della cittadinanza italiana ex art. 4, comma 2, legge n. 91/1992 – requisito della residenza anagrafica dalla nascita – non imputabilità al figlio degli inadempimenti dei genitori

5)    Tribunale di Cosenza dell’8 agosto 2012 – reato ex art. 14, comma 5 ter, D.Lgs. n. 286/1998 – revoca sentenza di condanna

6)    Giudice di pace di Bologna – provvedimento di trattenimento presso il Centro di identificazione ed espulsione – sospensione dei procedimenti amministrativi e penali ad opera dell’art. 5, comma 6, D.Lgs. n. 109/2012 – omessa convalida

7)    Giudice di pace di l’Aquila del 18 aprile 2012 – decreto di espulsione – copia consegnata all’espellendo priva dell’attestazione di conformità all’originale – illegittimità dell’intimazione espulsiva

8)    Giudice di pace di Milano del 10 ottobre 2012 – decreto di espulsione emanato in difetto del rigetto della domanda di emersione ex legge n. 102/2009 – illegittimità dell’intimazione espulsiva

9)    Consiglio di Stato n. 5245 dell’8 ottobre 2012 – domanda di rinnovo di permesso di soggiorno – diniego incentrato su condanna ostativa – legittimità del diniego

10)    Consiglio di Stato n. 5244 dell’8 ottobre 2012 – domanda di rilascio di permesso di soggiorno – diniego fondato su pregressa espulsione – legittimità del diniego

11)    Consiglio di Stato n. 5243 dell’8 ottobre 2012 – domanda di emersione ex legge n. 102/2009 – diniego fondato sulla dichiarazione di insussistenza del rapporto di lavoro prodotta dal datore di lavoro – legittimità del diniego

12)    Consiglio di Stato n. 5241 dell’8 ottobre 2012 – domanda di rilascio di permesso di soggiorno – diniego incentrato su pregressa condanna per reato di furto aggravato – illegittimità del diniego

13)    Consiglio di Stato n. 5239 dell’8 ottobre 2012 – istanza di rinnovo del permesso di soggiorno per attesa occupazione – legittimità del diniego

14)    Consiglio di Stato n. 5224 dell’8 ottobre 2012 – domanda di emersione ex legge n. 102/2009 – diniego motivato dal superamento del vincolo di unità assumibili – legittimità del diniego

15)    Consiglio di Stato n. 5223 dell’8 ottobre 2012 – domanda di emersione ex legge n. 102/2009 – domanda di rilascio di permesso di soggiorno – dinieghi della Prefettura e della Questura disposti sulla base di un rapporto steso dalla Stazione Carabinieri – erroneità di lettura del rapporto – illegittimità dei dinieghi

16)    Consiglio di Stato n. 5215 dell’8 ottobre 2012 – domanda di emersione ex legge n. 102/2009 – archiviazione disposta per mancata presentazione del datore di lavoro – legittimità del provvedimento di archiviazione

17)    Consiglio di Stato n. 5211 dell’8 ottobre 2012 – istanza di rinnovo di permesso di soggiorno per lavoro subordinato – diniego motivato dal venir meno del precedente permesso di soggiorno – mancata applicazione dell’art. 5, comma 5, del D.Lgs. n. 286/1998 – illegittimità del provvedimento di rifiuto

18)    Consiglio di Stato n. 5210 dell’8 ottobre 2012 – domanda di visto d’ingresso per lavoro subordinato – diniego opposto per la riscontrata manomissione della prima pagina del passaporto – legittimità del diniego

19)    Consiglio di Stato n. 5099 del 25 settembre 2012 – domanda di rilascio del permesso di soggiorno – rigetto traente origine da pregressa espulsione – legittimità del rigetto

20)    Consiglio di Stato n. 5097 del 25 settembre 2012 – richiesta di rinnovo del permesso di soggiorno – diniego fondato su condanne ostative – mancata valutazione dell’esimente prevista dall’art. 5, comma 5, D.Lgs. n. 286/1998 – illegittimità del diniego

21)    Consiglio di Stato n. 5093 del 25 settembre 2012 – domanda di emersione ex legge n. 102/2009 – diniego motivato dalla condanna per reato di reingresso – legittimità del diniego

22)    Consiglio di Stato n. 5092 del 25 settembre 2012 – domanda di emersione ex legge n. 102/2009 – diniego incentrato su segnalazione S.I.S. – legittimità del diniego

23)    Consiglio di Stato n. 5091 del 25 settembre 2012 – domanda di emersione ex legge n. 102/2009 – archiviazione per soprannumero rispetto al limite fissato dalla norma – richiesta di rilascio di permesso di soggiorno per attesa occupazione – rigetto per insussistenza dei requisiti – legittimità del rigetto

24)    Consiglio di Stato n. 5090 del 25 settembre 2012 – domanda di emersione ex legge n. 102/209 –revoca del beneficio dell’emersione disposta dalla Prefettura – annullamento del permesso di soggiorno, a suo tempo rilasciato, disposto dalla Questura – acquiescenza alla revoca prefettizia e impugnazione avverso l’annullamento questorile – inammissibilità di tale impugnazione

25)    Consiglio di Stato n. 5089 del 25 settembre 2012 – istanza di rinnovo di permesso di soggiorno – diniego incentrato su condanna in materia di stupefacenti – legittimità del diniego

26)    TAR Friuli Venezia Giulia n. 301 del 7 agosto 2012 – domanda di rinnovo di permesso di soggiorno per attesa occupazione – rigetto – legittimità del rifiuto

N.24/2012 - Scarica il pdf

 

1)    Corte di cassazione n. 15129 del 10 settembre 2012 – espulsione disposta per tardività della domanda di rinnovo del permesso di soggiorno – illegittimità dell’intimazione espulsiva

2)    Corte di cassazione n. 15025 del 7 settembre 2012 – autorizzazione ex art. 31, comma 3, D.Lgs. n. 286/1998 - accoglimento

3)    Corte di cassazione n. 12166 del 16 luglio 2012 – domanda di emersione ex legge n. 102/2009 – archiviazione – espulsione disposta in assenza di formale provvedimento di rigetto – legittimità dell’intimazione espulsiva

4)    Corte di cassazione n. 10686 del 26 giugno 2012 – domanda di protezione internazionale – omessa valutazione sulla richiesta di permesso umanitario – conferma della sentenza reiettiva assunta dalla Corte d’appello

5)    Corte di cassazione n. 10375 del 21 giugno 2012 – domanda di protezione internazionale avanzata da soggetto avente doppia cittadinanza – insussistenza dei requisiti ai fini del riconoscimento dello status di rifugiato

6)    Consiglio di Stato n. 4714 del 5 settembre 2012 – revoca permesso di soggiorno per richiesta asilo – carenza di giurisdizione del giudice amministrativo

7)    Consiglio di Stato n. 4713 del 5 settembre 2012 – istanza di rinnovo di permesso di soggiorno – diniego fondato su condanna penale ostativa – assenza di valutazione del fattore esimente – illegittimità del diniego

8)    Consiglio di Stato n. 4710 del 5 settembre 2012 – istanza di rinnovo di permesso di soggiorno – diniego facente leva sulla mancata produzione dei certificati di stato di famiglia e di residenza - legittimità del diniego

9)    TAR Calabria n. 547 del 21 agosto 2012 – istanza di rilascio di permesso di soggiorno – diniego fondato su pregressa espulsione – legittimità del diniego

10)    TAR Lazio n. 7724 del 12 settembre 2012 – istanza di rilascio di permesso di soggiorno CE per lungo periodo – rigetto fondato su condanna penale per rapina – assenza di valutazione degli altri parametri previsti dalla norma – illegittimità del rigetto

11)    TAR Lazio n. 7723 del 12 settembre 2012 – domanda di concessione di cittadinanza italiana – rigetto incentrato sulla presenza di decreto penale di condanna per guida in stato di ebbrezza – legittimità del rigetto

12)    TAR Lazio n. 7621 del 7 settembre 2012 – domanda di emersione ex legge n. 102/2009 – archiviazione della domanda di rilascio del permesso di soggiorno susseguente al decreto di rigetto dell’istanza di emersione – legittimità del provvedimento di archiviazione

13)    TAR Lazio n. 7615 del 7 settembre 2012 – istanza di rinnovo del permesso di soggiorno – diniego fondato sulla tardività della domanda di rinnovo – illegittimità del diniego

14)    TAR Lazio n. 7614 del 7 settembre 2012 – domanda di rilascio del permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo – diniego fatto discendere dalla presenza di condanna penale in materia di stupefacenti – assenza del giudizio di pericolosità sociale – violazione delle garanzie procedimentali – illegittimità del diniego

15)    TAR Lombardia n. 2335 del 14 settembre 2012 – revoca del permesso di soggiorno motivata sulla fittizietà del rapporto di lavoro e sull’assenza di redditi sufficienti – legittimità della revoca

16)    TAR Lombardia n. 2324 del 14 settembre 2012 – istanza di rinnovo di permesso di soggiorno – diniego incentrato sulla presenza di segnalazioni nel sistema SIS – illegittimità del rigetto

17)    TAR Lombardia n. 2277 del 7 settembre 2012 – domanda di emersione ex legge n. 102/2009 – diniego motivato dal mancato riscontro, nella banca dati dell’Agenzia delle entrate, della dichiarazione dei redditi del datore di lavoro – illegittimità del diniego

18)    TAR Lombardia n. 2265 del 7 settembre 2012 – istanza di rinnovo di permesso di soggiorno per motivi di studio – rigetto motivato sull’assenza di svolgimento di un regolare corso di studi – esimente dei gravi motivi di salute non adeguatamente provata – legittimità del rigetto

19)    TAR Lombardia n. 2257 del 7 settembre 2012 – domanda di emersione ex legge n. 102/2009 – rigetto incentrato sull’insussistenza del requisito reddituale in capo al datore di lavoro – legittimità del rigetto

20)    TAR Lombardia n. 2256 del 7 settembre 2012 – revoca del permesso di soggiorno di lungo periodo per prolungata assenza dal territorio nazionale – assenza di valutazione in ordine alla sussistenza dei requisiti ai fini del rilascio di una diversa tipologia di titolo di soggiorno – illegittimità della revoca

21)    TAR Lombardia n. 2255 del 7 settembre 2012 – domanda di rilascio del permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo – diniego disposto per carenza del requisito reddituale – ininfluenza di redditi di provenienza estera – legittimità del diniego

22)    TAR Lombardia n. 2252 del 7 settembre 2012 – domanda di emersione ex legge n. 102/2009 – archiviazione disposta per mancata presentazione delle parti – legittimità del provvedimento di archiviazione

23)    TAR Lombardia n. 2247 del 7 settembre 2012 – istanza di rinnovo di permesso di soggiorno – diniego disposto a considerevole distanza di tempo – illegittimità del diniego

24)    TAR Lombardia n. 2221 del 5 settembre 2012 – domanda di emersione ex legge n. 102/2009 – annullamento del contratto di soggiorno a causa di condanna penale ostativa – ininfluenza della

25)    TAR Marche n. 566 del 27 agosto 2012 – revoca della carta di soggiorno a seguito di condanna penale in materia di stupefacenti – legittimità della revoca

N.23/2012 - Scarica il pdf

 

1)    Tribunale di Padova del 27 luglio 2012 – diniego di acquisizione di “status” di cittadino italiano fondato sull’interruzione della convivenza – illegittimità del diniego

2)    Tribunale di Roma dell’1 agosto 2012 – domanda di protezione internazionale avanzata da cittadino proveniente dal Mali – riconoscimento dello status di protezione sussidiaria

3)    Giudice di pace di Matera dell’1 agosto 2012 – decreto di espulsione notificato in copia privo dell’attestazione di conformità all’originale – illegittimità del provvedimento espulsivo

4)    Giudice di pace di Palermo del 3 agosto 2012 – decreto di respingimento alla frontiera – inespellibilità per gravidanza estesa al marito convivente – illegittimità del decreto di respingimento

5)    Consiglio di Stato n. 4595 del 23 agosto 2012 – domanda di conversione del permesso di soggiorno da stagionale a ordinario – rigetto fondato sul mancato rientro nel paese di origine – legittimità del rigetto

6)    TAR Lazio – decreto n. 2973 del 27 agosto 2012 – ordinanza di sgombero dal Campo Nomadi “Tor dè Cenci” – istanza di sospensione – accoglimento

7)    TAR Lombardia n. 2192 del 27 agosto 2012 – istanza di rinnovo di permesso di soggiorno – archiviazione disposta in assenza di motivazione – illegittimità del provvedimento di archiviazione

8)    TAR Lombardia – sezione staccata di Brescia n. 1409 del 3 agosto 2012 – istanza di rinnovo di permesso di soggiorno – rifiuto sorretto dalla presenza di condanna ostativa – legittimità del rigetto

9)    TAR Lombardia – sezione staccata di Brescia n. 1406 del 2 agosto 2012 – domanda di permesso di soggiorno per motivi di ricongiungimento familiare – rigetto fondato sulla revoca delle garanzie prestate dalla moglie per alloggio e sostentamento – legittimità del rigetto

10)    TAR Lombardia – sezione staccata di Brescia n. 1401 dell’1 agosto 2012 –  domanda di emersione ex legge n. 102/2009 – revoca disposta per assenza della carta di soggiorno da parte del datore di lavoro – illegittimità dell’atto di revoca

11)    TAR Lombardia – sezione staccata di Brescia n. 1400 dell’1 agosto 2012 – domanda di emersione ex legge n. 102/2009 – diniego disposto sulla presenza di condanna ostativa – illegittimità del diniego

12)    TAR Lombardia – sezione staccata di Brescia n. 1337 del 13 luglio 2012 – domanda di emersione ex legge n. 102/2009 – revoca della legalizzazione già concessa per asserita insufficienza del requisito reddituale successivamente emersa – legittimità dell’atto di revoca

13)    TAR Lombardia – sezione staccata di Brescia n. 1298 dell’11 luglio 2012 – domanda di rilascio di permesso di soggiorno per lavoro subordinato – diniego fondato sulla sussistenza di pregressa espulsione – legittimità del rigetto

N.22/2012 - Scarica il pdf

 

1)    Corte di cassazione n. 12766 del 20 luglio 2012 – domanda di protezione internazionale – infondatezza della domanda essendo le ragioni sottese quelle di migrante economico

2)    Corte di cassazione n. 12167 del 16 luglio 2012 – decreto di espulsione a seguito di ingresso in Italia eludendo i controlli di frontiera – documentazione attestante l’ingresso in area Schengen – illegittimità del decreto di espulsione

3)    Corte di cassazione n. 12072 del 13 luglio 2012 – decreto di espulsione emesso senza che fosse stata esaminata la domanda di protezione internazionale presentata a suo tempo – illegittimità del decreto di espulsione

4)    Corte di cassazione n. 12071 del 13 luglio 2012 – decreto del Giudice di pace confermativo del diniego di revoca di decreto di espulsione – ricorso proposto adducendo valutazione dell’interesse pubblico – natura vincolata del decreto di espulsione – inammissibilità del ricorso

5)    Corte di cassazione n. 12069 del 13 luglio 2012 – decreto di espulsione adottato per pericolosità sociale – assenza dei parametri di valutazione a sostegno del giudizio di pericolosità sociale – illegittimità del decreto di espulsione

6)    Corte di cassazione n. 12064 del 13 luglio 2012 – decreto di espulsione adottato a seguito di ingresso in Italia eludendo i controlli di frontiera – legittimità del decreto di espulsione

7)    Corte di cassazione n. 11598 del 10 luglio 2012 – convalida del decreto di trattenimento nel CIE – disapplicazione della normativa nazionale in contrasto con la disciplina comunitaria in materia di rimpatri – annullamento della convalida

8)    TAR Emilia Romagna – sezione staccata di Parma n. 268 del 10 luglio 2012 – domanda di emersione ex legge n. 102/2009 – diniego fondato su condanna ostativa – illegittimità del diniego per sopravvenuta riabilitazione

9)    TAR Emilia Romagna – sezione staccata di Parma n. 248 del 5 luglio 2012 – istanza di rinnovo di permesso di soggiorno prodotta con un ritardo di circa sei anni – provvedimento di irricevibilità opposto dall’Amministrazione – legittimità di detto provvedimento

10)    TAR Lazio – sezione staccata di Latina n. 627 dell’1 agosto 2012 – domanda di emersione ex legge n. 102/2009 – diniego fatto discendere dalla circostanza che il certificato medico prodotto non sarebbe conforme alla modulistica ufficiale della Federazione Italiana Medici di Famiglia – inconsistenza sotto il profilo giuridico di tale motivazione – illegittimità del diniego

11)    TAR Lombardia n. 2178 del 7 agosto 2012 – domanda di emersione ex legge n. 102/2009 – diniego fondato sull’insussistenza del requisito reddituale in capo al datore di lavoro – legittimità del diniego

12)    TAR Lombardia n. 2177 del 7 agosto 2012 – domanda di emersione ex legge n. 102/2009 – annullamento del contratto di soggiorno fondato su condanna ostativa – legittimità dell’annullamento

13)    TAR Piemonte n. 964 dell’1 agosto 2012 – decreto flussi 2010 – richiesta di nulla osta al lavoro subordinato – diniego fondato sull’incapacità reddituale del datore di lavoro – istruttoria carente – illegittimità del diniego

14)    TAR Piemonte n. 895 del 25 luglio 2012 – istanza di rinnovo di permesso di soggiorno – diniego incentrato su condanna in materia di stupefacenti – legittimità del diniego

15)    TAR Piemonte n. 894 del 25 luglio 2012 – istanza di rinnovo di permesso di soggiorno – diniego fondato sulla mancata produzione di passaporto in corso di validità – ricorrente originario del Kosovo e in quanto tale apolide nonché impossibilitato oggettivamente a ottenere il rinnovo del passaporto – documentazione di identificazione rilasciata nel frattempo dall’UNMIK – illegittimità del diniego

16)    TAR Piemonte n. 891 del 25 luglio 2012 – istanza di rinnovo di permesso di soggiorno per lavoro subordinato – diniego incentrato sulla fittizietà del rapporto di lavoro con l’azienda richiedente il nulla osta – assunzione presso una nuova e diversa azienda avvenuta posteriormente all’adozione del diniego e comunque non preannunciata nelle more dell’attività istruttoria – legittimità del diniego

17)    TAR Toscana n. 1457 del 3 agosto 2012 – domanda di protezione internazionale - diniego di rilascio di permesso di soggiorno a seguito di decisione negativa della Commissione centrale – ricorso proposto avverso detto diniego – difetto di giurisdizione del giudice amministrativo – inammissibilità del ricorso

18)    TAR Toscana n. 1446 del 3 agosto 2012 – istanza di rinnovo di permesso di soggiorno per lavoro autonomo – diniego fondato sull’insussistenza del requisito reddituale – legittimità del diniego

19)    TAR Toscana n. 1443 del 3 agosto 2012 – domanda di rilascio di permesso di soggiorno per lavoro subordinato – archiviazione della domanda fondata sull’atteggiamento passivo del richiedente – giudizio di valutazione non sorretto da evidenze documentali – illegittimità dell’archiviazione

20)    TAR Toscana n. 1434 del 3 agosto 2012 – domanda di emersione ex legge n. 102/2009 – diniego fondato sulla violazione del vincolo quanto a soggetti da regolarizzare – interpretazione strumentale dell’espressione “nucleo familiare” finalizzata all’elusione del vincolo stabilito dalla norma – legittimità del diniego

21)    TAR Toscana n. 1418 del 2 agosto 2012 – domanda di emersione ex legge n. 102/2009 – diniego del rilascio del permesso di soggiorno fondato sulla mancata instaurazione del rapporto di lavoro – legittimità del diniego

22)    TAR Toscana n. 1372 del 26 luglio 2012 – istanza di rilascio del permesso di soggiorno CE per lungo soggiornanti – diniego motivato sulla pericolosità sociale del richiedente – legittimità del diniego

23)    TAR Toscana n. 1369 del 26 luglio 2012 – istanza di rinnovo di permesso di soggiorno – diniego fondato sulla presenza di condanna penale in materia di stupefacenti – valutazione di pericolosità sociale espressa a monte dal legislatore – legittimità del diniego

24)    TAR Toscana n. 1368 del 26 luglio 2012 – revoca del permesso di soggiorno CE di lungo periodo – compiuta valutazione ai fini della formulazione del giudizio di pericolosità sociale – legittimità della revoca

25)    TAR Toscana n. 1365 del 26 luglio 2012 – domanda di emersione ex legge n. 102/2009 – rigetto fondato sull’esistenza di condanna per il reato ex art. 495 del codice penale – legittimità del diniego

 

N.21/2012 - Scarica il pdf

 

1)    Corte di cassazione n. 8598 del 29 maggio 2012 – istanza di rilascio di permesso di soggiorno per motivi familiari – diniego incentrato sull’assenza di interesse alla convivenza col coniuge che aveva presentato domanda di divorzio – errata configurazione normativa – cassazione con rinvio ad altra sezione di Corte di appello

2)    Tribunale di Torino del 30 luglio 2012 – cittadino comunitario – istanza di proroga del trattenimento presso il CIE – illegittimità del prolungamento del trattenimento

3)    Consiglio di stato n. 4421 del 2 agosto 2012 – istanza di rinnovo del permesso di soggiorno – diniego motivato sulla presenza di precedenti penali – incompletezza del giudizio di pericolosità sociale – assenza di valutazione sulla base dei parametri ex art. 5, comma 5, D.Lgs. n. 286/1998 – illegittimità del provvedimento di diniego

4)    Consiglio di Stato n. 4277 del 27 luglio 2012 – istanza di conversione del permesso di soggiorno da minore età a studio – diniego incentrato sull’insussistenza dei nuovi requisiti introdotti dalla legge n. 94/2009 – inapplicabilità della disciplina modificativa – illegittimità del provvedimento di diniego

5)    TAR Lazio n. 6949 del 25 luglio 2012 – revoca del permesso di soggiorno assunta in violazione delle garanzie procedimentali – illegittimità del provvedimento di revoca

6)     TAR Lazio n. 6943 del 25 luglio 2012 – istanza di conversione del permesso di soggiorno da formazione religiosa a lavoro – diniego motivato sull’insussistenza del requisito normativo – erroneità dell’interpretazione data dall’Amministrazione – illegittimità del provvedimento di diniego

7)    TAR Lazio n. 6942 del 25 luglio 2012 – istanza di rinnovo del permesso di soggiorno per lavoro autonomo – diniego incentrato sulla presenza di alcune sentenze ostative – omissione del giudizio di pericolosità sociale – illegittimità del provvedimento di diniego

8)    TAR Lazio n. 6935 del 25 luglio 2012 – istanza di conversione del permesso di soggiorno da minore età a lavoro – diniego incentrato sull’insussistenza dei nuovi requisiti introdotti dalla legge n. 94/2009 – inapplicabilità della disciplina modificativa – illegittimità del provvedimento di diniego

9)    TAR Lazio n. 6929 del 25 luglio 2012 – domanda di emersione ex legge n. 222/2002 – rigetto incentrato sulla presenza di un pregresso decreto di espulsione – intervenuta estinzione temporale del periodo di interdizione – illegittimità del provvedimento di rigetto

10)    TAR Lazio n. 6827 del 24 luglio 2012 – diniego di visto d’ingresso per turismo motivato su un asserito rischio migratorio – valutazione superficiale condotta dall’Autorità diplomatica italiana – rilascio di detto visto a seguito di riesame imposto dal giudice amministrativo – sussistenza del danno materiale subito dall’interessata con conseguente risarcimento posto a carico dell’Amministrazione

11)    TAR Lazio n. 6643 del 19 luglio 2012 – istanza di rinnovo del permesso di soggiorno – diniego incentrato sull’insussistenza del requisito reddituale – legittimità del provvedimento di diniego

12)    TAR Lazio n. 6634 del 19 luglio 2012 – istanza di rinnovo di permesso di soggiorno – diniego incentrato sull’esistenza di un pregresso decreto di espulsione – legittimità del provvedimento di diniego

13)    TAR Lazio n. 6629 del 19 luglio 2012 – domanda di emersione ex legge n. 102/2009 – revoca del permesso di soggiorno a seguito di denuncia querela con cui la datrice di lavoro asserirebbe di non aver mai presentato alcuna domanda di assunzione – insussistenza del quadro probatorio – illegittimità del provvedimento di revoca

14)    TAR Lazio n. 6624 del 19 luglio 2012 – domanda di emersione ex legge n. 102/2009 – rigetto incentrato su condanna ostativa – intervenuta dichiarazione di riabilitazione – illegittimità del provvedimento di rigetto

15)    TAR Lazio n. 6622 del 19 luglio 2012 – annullamento del permesso di soggiorno a seguito di comunicazione dell’Ufficio anagrafe con cui è stata respinta l’istanza di iscrizione anagrafica – superficialità oltre che erroneità degli accertamenti comunali – illegittimità del provvedimento di annullamento

16)    TAR Lazio n. 6621 del 19 luglio 2012 – provvedimento del Questore attestante l’invito rivolto al richiedente protezione internazionale a presentarsi presso il competente centro di accoglienza richiedenti asilo – ricorso proposto dinanzi al giudice amministrativo – inammissibilità del ricorso per difetto di giurisdizione di detto giudice

17)    TAR Lombardia n. 2164 dell’1 agosto 2012 – provvedimento di respingimento alla frontiera assunto sulla base di segnalazione ai fini SIS – legittimità del provvedimento di respingimento

18)    TAR Lombardia n. 2067 del 24 luglio 2012 – istanza di conversione del permesso di soggiorno da studio a lavoro subordinato – diniego motivato dalla tardività della presentazione dell’istanza – insussistenza di un termine previsto a pena di decadenza – illegittimità del provvedimento di diniego

19)    TAR Lombardia n. 2066 del 24 luglio 2012 – diniego di domanda di cittadinanza italiana formulata ex art. 5 della legge n. 91/1992 – diniego fondato su condanna ex art. 6, comma 1, lettera b), della legge n. 91/1992 – ricorso proposto dinanzi al giudice amministrativo – inammissibilità del ricorso per difetto di giurisdizione di detto giudice

20)    TAR Lombardia n. 2063 del 24 luglio 2012 – domanda di emersione ex legge n. 102/2009 – insussistenza del requisito reddituale in capo al datore di lavoro – legittimità del provvedimento di rigetto

21)    TAR Lombardia n. 2061 del 24 luglio 2012 – domanda di emersione ex legge n. 102/2009 – annullamento del contratto di soggiorno motivato dalla presunta fittizietà del rapporto di lavoro oggetto della dichiarazione di emersione – insussistenza del quadro probatorio – illegittimità del provvedimento di annullamento

22)    TAR Lombardia n. 1990 del 12 luglio 2012 – provvedimento di respingimento alla frontiera – ricorso innanzi al giudice amministrativo - difetto di giurisdizione di detto giudice

23)    TAR Veneto n. 1126 dell’8 agosto 2012 – istanza di conversione del permesso di soggiorno da tirocinio a lavoro – diniego motivato dall’impossibilità oggettiva della conversione successivamente alla scadenza del permesso di soggiorno convertendo – legittimità del provvedimento di diniego

24)    TAR Veneto n. 1086 dell’1 agosto 2012 – istanza di rinnovo del permesso di soggiorno – diniego motivato sul giudizio di pericolosità sociale – legittimità del provvedimento reiettivo

25)    TAR Veneto n. 1076 del 30 luglio 2012 – domanda di emersione ex legge n. 102/2009 – diniego motivato dalla presunta non effettività del rapporto di lavoro oggetto della dichiarazione di emersione – insussistenza del quadro probatorio – illegittimità del provvedimento di diniego

 

N.20/2012 - Scarica il pdf

 

1)    Corte di cassazione n. 12065 del 13 luglio 2012 – decreto di espulsione – omessa traduzione nella lingua del destinatario o in lingua da lui conosciuta - illegittimità del decreto di espulsione

2)    Corte di cassazione n. 11593 del 10 luglio 2012 – decreto di espulsione – divieto di inespellibilità in presenza di genitore avente cittadinanza italiana – illegittimità del decreto di espulsione

3)    Corte di cassazione n. 11586 del 10 luglio 2012 – domanda di protezione internazionale avanzata da cittadino di origine tunisina – rilascio del permesso di soggiorno per motivi umanitari a causa del pericolo di persecuzione in caso di rimpatrio in quanto soggetto omosessuale e aderente alla religione cristiana – errata valutazione assunta dalla Corte di appello – cassazione con rinvio a collegio in diversa composizione

4)    Corte di cassazione n. 11582 del 10 luglio 2012 – matrimonio con cittadina italiana successivo al decreto di espulsione – inopponibilità del divieto di espulsione - legittimità del decreto di espulsione

5)    Corte di appello di Napoli n. 2624 del 26 luglio 2012 – domanda di protezione internazionale prodotta da cittadino originario del Burkina Faso – presenza dei presupposti ai fini del riconoscimento dello status di protezione sussidiaria

6)    Corte di appello di Napoli n. 2559 del 9 luglio 2012 – domanda di protezione internazionale prodotta da cittadino originario del Pakistan – presenza dei presupposti ai fini del riconoscimento dello status di protezione sussidiaria

7)    Tribunale per i minorenni di Brescia del 10 luglio 2012 – autorizzazione ex art. 31, comma 3, del D.Lgs. n. 286/1998 – accoglimento

8)    Consiglio di Stato n. 4098 del 10 luglio 2012 – istanza di rilascio del permesso di soggiorno per motivi di protezione sociale – diniego motivato dall’insussistenza dei requisiti – legittimità del diniego

9)    TAR Lazio n. 6252 del 10 luglio 2012 – presentazione di domanda di protezione internazionale – trasferimento del richiedente a Malta ai fini della disamina della sua domanda – legittimità del provvedimento di trasferimento

10)    TAR Lazio n. 6142 del 6 luglio 2012 – richiesta di visto d’ingresso – diniego motivato sulla  pericolosità sociale del richiedente – legittimità del provvedimento di rifiuto

11)    TAR Lombardia n. 2005 del 13 luglio 2012 – domanda di emersione ex legge n. 102/2009 – annullamento del contratto di soggiorno motivato dalla presenza di condanna ostativa su reati riconducibili all’art. 381 c.p.p. – illegittimità costituzionale dichiarata con sentenza n. 172 del 6 luglio 2012 – applicabilità ai giudizi pendenti ai sensi dell’art. 136 della carta   costituzionale – illegittimità del provvedimento di annullamento

12)    TAR Lombardia n. 2004 del 13 luglio 2012 – domanda di emersione ex legge n.102/2009 – archiviazione disposta a seguito della mancata presentazione del datore di lavoro – legittimità del decreto di archiviazione

13)    TAR Lombardia n. 1948 dell’11 luglio 2012 – richiesta di rilascio di permesso di soggiorno per lavoro subordinato – pregresso decreto di espulsione – asserito convincimento dell’Amministrazione su condotta scorretta tenuta dal richiedente – insussistenza dell’ipotesi accusatoria  – illegittimità del provvedimento di rifiuto

14)    TAR Lombardia n. 1946 dell’11 luglio 2012 – istanza di rinnovo del permesso di soggiorno per lavoro subordinato – diniego fondato su ordinanza cautelare con cui è stata chiamata in causa, quale impresa di copertura, la società la cui documentazione è stata prodotta a corredo dell’istanza – mancato approfondimento istruttorio – illegittimità del provvedimento di rifiuto

15)    TAR Piemonte n. 798 del 3 luglio 2012 – istanza di conversione del permesso di soggiorno da affidamento a lavoro subordinato – illegittimità del provvedimento di rigetto

16)    TAR Piemonte n. 796 del 3 luglio 2012 – domanda di rilascio di permesso di soggiorno CE per lungo soggiornanti – diniego fondato unicamente su sentenza di condanna – illegittimità del provvedimento di reiezione

17)    TAR Piemonte n. 762 del 21 giugno 2012 – domanda di emersione ex legge n. 102/2009 – pronuncia di inammissibilità per presunta violazione del limite ex art. 1 ter, comma 6 – carenze istruttorie - illegittimità della dichiarazione di inammissibilità

18)    TAR Piemonte n. 758 del 21 giugno 2012 – istanza di rinnovo di permesso di soggiorno per lavoro autonomo – diniego motivato sull’insussistenza del requisito reddituale poi rimosso – omessa valutazione secondo i canoni stabiliti dall’art. 5, comma 5, primo periodo, del D.Lgs. n. 286/1998 – illegittimità del provvedimento di rigetto

19)    TAR Piemonte n. 742 del 19 giugno 2012 – istanza di rinnovo di permesso di soggiorno “atipico” per cure mediche – diniego – violazione dell’art. 10 bis della legge n. 241/1990 oltre che inosservanza dei principi stabiliti dalla Corte costituzionale in sentenza n. 252/2001 – illegittimità del provvedimento di inammissibilità

20)    TAR Toscana n. 1280 del 6 luglio 2012 – domanda di conversione del permesso di soggiorno da affidamento minore a lavoro subordinato – archiviazione della domanda – errato riferimento normativo preso a giustificazione del provvedimento di archiviazione – illegittimità del provvedimento di archiviazione

21)    TAR Toscana n. 1276 del 5 luglio 2012 – istanza di rilascio di permesso di soggiorno per attesa cittadinanza – diniego incentrato sull’insussistenza del requisito reddituale e sull’irreperibilità al domicilio segnalato – erroneità nel giudizio di valutazione – illegittimità del provvedimento di diniego

22)    TAR Toscana n. 1275 del 5 luglio 2012 – istanza di rilascio di permesso di soggiorno per lavoro subordinato – rigetto fondato sulla presenza di pregresso provvedimento espulsivo – legittimità del provvedimento di rigetto

23)    TAR Toscana n. 1246 del 4 luglio 2012 – domanda di rilascio di permesso di soggiorno per motivi umanitari – diniego disposto senza alcuna motivazione a supporto – illegittimità del provvedimento di diniego

24)    TAR Toscana n. 1178 del 20 giugno 2012 – domanda di emersione ex legge n. 102/2009 – diniego di rilascio del permesso di soggiorno per presenza di condanna su reati ostativi – legittimità del provvedimento di diniego

25)    TAR Veneto n. 923 del 3 luglio 2012 – domanda di emersione ex legge n. 102/2009 – rigetto incentrato sulla saltuarietà del rapporto di lavoro oltre che sull’assenza di alcun orario lavorativo – fase istruttoria attivata unicamente con il datore di lavoro – incompletezza della fase valutativa causata dall’assenza dell’integrazione del confronto anche con il lavoratore -  illegittimità del provvedimento di rigetto

 
Anno 2011
Bookmark and Share
Notizie Naga

23/10/2017

(Stra)ordinaria accoglienza

Scarica tutti i materiali dell'indagine sull'accoglienza dei richiedenti asilo a Milano e provincia

Leggi tutto »

20/10/2017

"Io sono buono! Io voglio essere bravo!".

Una testimonianza dallo sportello legale.

Leggi tutto »

11/10/2017

Due anni senza Italo

Il nostro ricordo

Leggi tutto »

Eventi

28/11/2017

SOS Servizio Sanitario
Il privato diventa gestore. Incontro al Naga.

Leggi tutto »

03/12/2017