Notizie

La legge e la mente

La legge

A seguito delle aggressioni e uccisione avvenute nel quartiere Niguarda di
Milano, sono stati moltissimi gli articoli e i commenti pubblicati. Abbiamo
fatto un breve monitoraggio e nella quasi totalità dei casi le informazioni
relative allo status giuridico
dell’aggressore erano, a volte imprecise, a volte completamente sbagliate.

Riteniamo quindi opportuno fornire informazioni corrette in merito alla
procedura di richiesta di protezione internazionale, rimandando alla rubrica
Efiubò a cura di Amisnet che contiene tutte le informazioni necessarie ed è in
più lingue. Leggi la rubrica.

La mente

La riflessione delle psicologhe del Naga.

Al di
là di ogni valutazione, l’episodio che si è verificato recentemente nel
quartiere Niguarda rende urgente il bisogno di dare voce alle riflessioni di
chi quotidianamente si confronta con le persone migranti nelle stanze
della cura psicologica. In primo luogo per opporsi all’equazione tra migrazione
disagio psichico e pericolosità sociale che in questi giorni si è di nuovo
tristemente diffusa, riedizione attuale dell’antica paura che l’incontro con
l’Altro ha, da sempre, suscitato.

L’accoglienza
che ogni giorno porgiamo alla domanda di ascolto nell’ambulatorio psicologico
del Naga testimonia l’importanza di spazi che possano dare dignità di esistenza
al bisogno di ascolto, di sostegno e cura di cui le persone migranti sono
portatrici. Politiche di esclusione sociale e opinioni pubbliche di
stigmatizzazione non sono di certo di aiuto a soggetti che possono
trovarsi, ma non necessariamente si trovano, in condizioni di fragilità
psicologica.

Noi
psicologhe del Naga sottolineiamo l’importanza che le istituzioni deputate si
occupino di tutelare il diritto alla diagnosi e alla cura delle persone
migranti, indipendentemente dal possesso del permesso di soggiorno. Il nostro
impegno di sostegno psicologico e di accompagnamento in percorsi di cura
continuerà nella convinzione che ilDiritto alla salute mentale debba
sempreessere salvaguardato quale diritto di tutti.

Leggi le attività di sostegno
psicologico del Naga: http://www.naga.it/index.php/consulenze-psicologiche.html

Sostieni il Naga, adesso.

Il tuo sostegno, la nostra indipendenza.