Notizie

Ci sono muri e muri … aiutaci ad abbattere quello della disinformazione!

Lasciare il proprio villaggio, la famiglia, gli amici, attraversare deserti e mari passando da carceri disumani per sfuggire a guerre, persecuzioni e violenze e poi essere fermati da una crocetta casuale tracciata su un modulo riduttivo e incomprensibile con domande
tranello?

Siamo stanchi di vedere tante domande di asilo ingiustamente respinte, se non bloccate in partenza
dalle questure, per la mancanza di una corretta informazione, che troppi hanno interesse a che non venga
fornita.

Così, in attesa che le istituzioni a vario livello (dal parlamento, alle questure, ai centri di accoglienza) provvedano
ciascuno per quanto di competenza alla piena attuazione del diritto di asilo quale diritto inviolabile dell’uomo, che passa anche attraverso l’adeguata informazione dei diretti interessati, abbiamo dato il via ad una campagna di illustrazione dei presupposti necessari al riconoscimento del diritto alla protezione internazionale nel nostro ordinamento.

E l’abbiamo fatto con un video tradotto nelle lingue più diffuse e volantini che ne riassumono i punti salienti.

Questi ultimi sono a disposizione presso la nostra sede, e ne condivideremo il contenuto in altri post a seguire.

Qui invece il link al video, che riproporremo anche in successivi post in lingua, e che vi chiediamo di condividere sulle vostre bacheche e su quelle di pagine, gruppi ed individui che ritenete possano essere interessati.

Ovviamente le nostre sedi restano a disposizione per approfondimenti.

Ci sono muri e muri … aiutaci ad abbattere quello della disinformazione!

Sostieni il Naga, adesso.

Il tuo sostegno, la nostra indipendenza.