Notizie

COME SI DIVENTA IRREGOLARI IN ITALIA

Quando arriva in Italia Karima è poco più che bambina, ha 13 anni. Prima di partire dal Marocco qualcuno le ha detto che qui potrà studiare e quando sarà grande avrà pure un lavoro. La famiglia di Karima, però, non è nella condizione di prendersi cura di lei e la ragazza viene affidata ai servizi sociali. Da questo momento tutto sembra prendere il verso giusto. La ragazza va a scuola e una volta conclusi gli studi trova subito un lavoro come cameriera. A 24 anni può pagarsi l’affitto di un appartamento. Un percorso lineare, che le permette di fare progetti.”L’avvento della pandemia, però, cambia tutto. La ragazza deve rinnovare il permesso di soggiorno, ma le pratiche non procedono. Per un ritardo amministrativo la donna diventa irregolare. Essendo priva di documenti, la giovane maghrebina viene licenziata e non riesce più a pagare l’affitto. Finisce per strada. È a questo bivio che incontra il Naga, associazione che a Milano offre assistenza sanitaria, legale e sociale gratuita alle persone che come lei hanno perso ogni diritto.” Grazie ad Avvenire per la preziosa fotografia del reale e per far luce su iter spesso sconosciuti.
Leggi l’intero articolo (http://shorturl.at/jMRSV)


Foto di G. Bellezza

Sostieni il Naga, adesso.

Il tuo sostegno, la nostra indipendenza.